Giovedì, 18 Luglio 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Il Santuario di Maria Santissima del Mazzaro

La narrazione della storia di una chiesa più o meno bella, più o meno antica è la rappresentazione della vita di una comunità fatta di gioie e dolori, di ansie e speranze, di sogni e realtà. Tutto ciò costituisce indelebile documento da tramandare alle generazioni future. Ecco perché si è voluto pubblicare il presente volume sulla storia dell'attuale tempio titolato Santa Maria Maggiore, adesso anche Santuario Maria Santissima del Mazzaro, sito in Mazzarino provincia di Caltanìssetta, risalente al 1700 e ricostruito sulia precedente chiesa del XII secolo.

Il fedele ed il visitatore viene attirato e rimane incantato dal tempio settecentesco, con la sua splendida facciata neoclassica siciliana, dalle linee archittettoniche purissime e dalla sua bellezza aulica e superba. Il suo interno è a tre navate, ed a croce latina, ed è arricchita di splendidi afffreschi, di stupendi stucchi e di una luminosità interna veramente celestiale. Infine quattordici tele tutte di ottima fattura che vanno dal XVI al XVIII secolo, alcune firmate ed altre anonime, mostrano la bravura di tanti pittori locali che hanno dato lustro alla nostra terra per l'arte profusa. La sua storia diviene importante per un trittico su tavola ove è raffigurata la Madonna del Mazzaro affiancata dalle martiri Siciliane Agata e Lucia ritrovato nella cripta del suddetto tempio il 16/09/1125, secondo la tradizione locale. Diviene quindi il cuore del nostro paese. La Madonna viene proclamata Regina della città e la festa patronale viene celebrata la terza domenica di settembre, attirando la presenza di numerosi turisti e visitatori da paesi e città della nostra magica Ìsola. Vìve e lavora presso il Santuario mariano una confraternita formata da moltissimi giovani che indossano una veste azzurra e portano a spalla per le vie della città la Madonna del Mazzaro sita in un bello e prezioso tempietto in argento scolpito. Questa storia si rende utile e valida perché narra gli usi e i costumi di una terra e di un paese tra i più ricchi di monumenti, di storia, di cultura e tradizioni antiche della provincia nissena.

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter