Giovedì, 18 Luglio 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Sospeso il sit-in nel Municipio

San Cataldo - Dopo 10 giorni gli ex lavoratori del reddito minimo d'inserimento hanno deciso di sospendere l'assemblea permanente.

La protesta, nata proprio a San Cataldo, negli ultimi giorni si è diffusa a macchia d'olio arrivando a toccare anche Sommatino, Delia, Riesi, Marianopoli e Villalba.

Gli ex Rmi di tutti i comuni in cui è stata intrapresa l'assemblea permanente nelle aule consiliari chiedono una sola cosa: incontrare il presidente della Regione per trovare assieme una soluzione lavorativa.

Un incontro che ieri ha promesso di organizzare l'assessore regionale ai Beni culturali Alessandro Pagano in occasione dell'incontro avuto con il sindaco di San Cataldo e con tutti i Rmi.

"Il reddito minimo d'inserimento - ha dichiarato l'on. Pagano - si è sviluppato in modi diversi in varie città. San Cataldo, piuttosto che mandare l'assegno a casa a 98 famiglie, ha deciso di chiedere loro in cambio prestazioni lavorative. E' stato così raggiunto il duplice obiettivo di assicurare maggiore dignità alla persona ed aiutarla a professionalizzarsi. Circostanza, questa, che ci permette di andare a discutere con Cuffaro. Da 10 giorni è in atto una forma di protesta civile, dignitosa. Una forma di protesta che apre spazi ad una serena discussione. La battaglia dei lavoratori del Reddito minimo d'inserimento è una battaglia sostenibile. Ecco allora che non voglio tirarmi indietro al dovere di tutelare la mia gente".

Una presa di posizione, quella del rappresentante del governo regionale, che ha convinto gli ex Rmi sancataldesi, ma anche quelli di Riesi, Delia e Marianopoli giunti a Palazzo delle Spighe apposta per partecipare all'incontro con l'assessore Pagano.

"L'assessore Pagano - ha dichiarato il sindacalista della Cgil, Enzo Torregrossa - con le proprie dichiarazioni ci ha acceso una speranza. Si sta di fatto aprendo la strada per avviare una trattativa con il governo regionale. Proprio alla luce di questo ho invitato i lavoratori a sciogliere l'assemblea permanente, precisando però che torneremo nell'aula consiliare nel caso in cui Pagano non mantenesse gli impegni presi".

In occasione dell'incontro, il sindaco Raimondo Torregrossa, ha voluto rassicurare i lavoratori del Reddito minimo d'inserimento circa i provvedimenti che l'amministrazione sta portando avanti quali la costituzione di una società alla quale affidare la gestione di servizi esterni e la possibilità di creare assieme al Comune di Caltanissetta una cooperativa sociale.

R.R.

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter