Lunedì, 22 Aprile 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Interventi in ambito occupazionale e della formazione del personale

Nonostante le difficoltà insite nel settore, anche in questo campo, l'attività dell'Assessorato è stata di rilievo e non sono mancati i riscontri positivi. Nelle branche della Medicina dei Servizi, ricordiamo che sono state sbloccate in un primo momento 470 assunzioni, e successivamente altri 262 posti si sono liberati. Una nuova prospettiva lavorativa è stata riconosciuta anche ai neurofisiopatologi, i quali hanno avuto riconosciuto il diritto di avere previsti i posti in organico nelle Ausi e nelle AA.OO. Per quanto riguarda le zone carenti di medici pediatri, si è provveduto ad individuare i vuoti d'organico presenti nel territorio, mentre grazie all'istituzione delle guardie mediche turistiche, numerose sono state le assunzioni di medici e d infermieri professionali, su tutto il territorio regionale.

Le due iniziative hanno sbloccato centinaia di posti di lavoro immobilizzati da anni. Dieci borse di studio per la ricerca sanitaria, centosedici per medici specialisti negli ospedali e tante altre sparse per le varie qualifiche e per i numerosi profili professionali : a tanto ammontano gli sblocchi professionali legati all'istituzione di borse di studio per il settore medico. Allo stesso tempo si è provveduto a sbloccare con conseguenti nuovi occupati tutti quei fondi chevanno utilizzati per la formazione del personale già in servizio nei presidi ospedalieri. L'attivazione dei nuovi Diplomi Universitari e dei relativi corsi specifici seguendo nuove direttive, ha generato oltre che ordine concrete possibilità di occupazione: non meno di 200 nuove unità lavorative sono stati generati sbloccando dopo quasi 2 lustri le autorizzazioni alle distribuzioni di medicinali all'ingrosso.

I criteri di riparto finanziario dell'anno 1997 sono stati un'occasione irripetibile per concretizzare nuovi sblocchi . Infatti pur confermando il budget 1996 ma indirizzando la spesa verso comparti più produttivi sj sono realizzati non meno di 1000 nuovi posti di lavoro fra la specialistica ambulatoriale esterna e le case di cura private. L'aver fissato nuovi requisiti minimi e nuove modalità organizzative per i centri dialisi, i centri trasfusionali, e sulle thalassemie ha prodotto una nuova riorganizzazione con conseguenti spinte occupazionali. Con il D.A. 30.01.97 è stato riorganizzato il comparto della psichiatria privata. Con una media di 3 posti letto ogni 10.000 abitanti si è risolto il problema di una giusta accoglienza per i malati psichiatrici. Le nuove iniziative produrranno centinaia di nuovi occupati e decine di miliardi di valore aggiunto. Anche la nuova organizzazione della rete farmaceutica contribuirà ad una migliore distribuzione del reddito nel settore.

Nuove assunzioni saranno effettuate dalle nuove farmacie che si insedieranno nelle ex zone carenti che tali erano da oltre 17 anni; L'aumento delle rette dell'ex art. 26 DPR 633 (Centri di Riabilitazione) e dei centri per il recupero dei tossicodipendenti oltre che a risolvere annosi problemi finanziari per queste strutture ha creato di fatto la salvezza di molti posti di lavoro.

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter