Venerdì, 26 Aprile 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Sicilia: Quasi 5 milioni di abitanti ed il 30,8 % di poveri forse colpa dell’Euro?

 

 

La Sicilia isola e terra di conquista da tante generazioni, dove la storia ha annoverato una molteplicità di popoli che vanno dai greci, agli arabi, ai normanni ed agli italici, oggi soffre più degli altri di una povertà subdola e parafrasata in nome di un € ghiottone che oramai ha buttato nel lastrico migliaia di famiglie siciliane.


 

Innumerevoli interviste ai politici di turno e studi fatti dai più grandi economisti sembrano avere fallito. In una recente intervista fatta a Prodi e pubblicata nel corriere della sera di venerdì scorso si denota tutto il dramma Italia, infatti un operaio rivolgendosi al Presidente del consiglio- Iamentava-"oggi non si può vivere con 1200 euro ce ne vorrebbero 1800", la risposta arriva dopo riflessione del presidente - Prodi- "Da circa un’annetto me ne sono accorto anch’io", naturalmente facciamo un No-Comment alla risposta visto che il presidente ha delle paternità importanti sulla problematica euro. Ma torniamo ai poveri del sud d’Italia che rappresentano secondo la dott.ssa Nicoletta Panuzzi ricercatrice dell’Istat il 70% delle famiglie italiane ed in questo calderone la Sicilia si attesta al 1° posto con il 30,8% (Istat 2005). Il livello standard al di sotto del quale si diventa poveri nel 2005 è di 936,58 euro al mese per una famiglia composta da due persone (la cifra cambia naturalmente al variare del numero dei componenti della famiglia: si arriva a 2.247,79 euro per le famiglie con sette e più componenti.). Molti si chiederanno ma allora siamo veramente tutti poveri in Sicilia? Forse il declino della qualità della vita dei Siciliani è iniziato con l’euro? Se proseguiamo in questo senso dove andremo a finire?. Le spiegazioni molte volte prive di fondamento date dai governi ai tanti perchè si sono ridotte solo ai mancati controlli o al rincaro delle verdure vendute dagli ambulanti. Tutto ciò è solo uno specchietto per le allodole infatti consideriamo il raddoppio di benzina e di molte tariffe oggi con l’Euro la Sicilia ha subìto la più spettacolare svalutazione della sua storia con una riduzione del potere di acquisto del 50%. Un gap che non potrà mai essere recuperato infatti le banche hanno già battuto cassa. La speranza è comunque l’ultima a morire se ce Io possiamo permettere naturalmente!!

 

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter