Giovedì, 20 Giugno 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

PDL: PAGANO, NO A DIVISIONI, RICOMPATTARSI SU BERLUSCONI E ALFANO

 

 

 

 

Roma, 6 ott. (Adnkronos) - "Nessuno, all'interno del nostro partito, puo' avere interesse a creare divisioni o guerre intestine.


Quello che e' accaduto nell'ultima settimana e' molto semplice: c'e' stato un dibattito, anche aspro ed acceso, e alla fine ha prevalso una posizione, quella di sostenere la continuita' del governo

Letta-

Alfano per tentare di assicurare stabilita' e futuro all'Italia. Posizione che sembra, sentendo i sondaggi, maggioritaria non solo nel Paese, ma anche tral'elettorato di centrodestra". Lo dichiara Alessandro Pagano (

Pdl ). "Nessuno puo' avereinteresse a spaccare il partito, interesse che invece hanno, e non lo nascondono affatto, i nostri avversari politici e attuali partner nella grande coalizione di governo. Guai -conclude- a farsi tirare per la giacchetta, guai a cadere in tranelli vari. Il

Pdl deve restare unito e ricompattarsi intorno al suo presidente

Berlusconi ed al suo segretario Alfano. Per congressi, conte, varie ed eventuali, ci sara' tempo e modo, adesso serve solo coesione, nulla piu'".

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter