Mercoledì, 24 Aprile 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Intervista a Rodney Stark: ‘Ma quale secolarizzazione! La religione conta di più’

Se si esclude Benedetto XVI, l’autore di saggi di materia religiosa più letto e recensito dai cattolici negli Stati Uniti – e non solo – è un non cattolico: Rodney Stark, forse il più illustre sociologo delle religioni vivente. Professore di sociologia prima all’Università della California a Berkeley, poi all’Università di Washington e ora alla Baylor University, Stark è l’autore di quello che per decine di migliaia di studenti nel mondo è semplicemente "il libro": una bibbia di settecento pagine chiamata Sociology, giunta alla decima edizione.

Leggi tutto...

 

Si può essere Laici e Cristiani

Di Nicolas Sarkozy

Si può essere laici e cristiani

 

Provincia necessario cambiare

E’ iniziato da pochi giorni l’anno 2008 e si avvicina la data delle prossime elezioni Provinciali a Caltanissetta e cominciano quindi a spuntare , come funghi , espressi dalle varie forze politiche, i possibili candidati a Presidente e Consigliere provinciale. Logica vuole, in seno all’attuale sistema di voto "maggioritario", che si stabiliscano anticipatamente le coalizioni fra movimenti e partiti politici che si sfideranno nella competizione elettorale al fine di raggiungere il sospirato successo con la vincita delle elezioni.

Leggi tutto...

   

In memoriam Enzo Peserico (1959-2008)

Quella che Georg Wilhelm Friedrich Hegel (1770-1831) chiamava l’astuzia della ragione, e che per il credente altro non è che l’occasione per prestare ascolto alla voce mai assente della Provvidenza, ha fatto sì che nel primo giorno dell’anno quarantennale del 1968 il Signore abbia improvvisamente chiamato a sé Enzo Peserico, collaboratore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dirigente di Alleanza Cattolica, che agli avvenimenti del "Sessantotto" ha dedicato i suoi studi più profondi.

Leggi tutto...

 

Attentato di Algeri

Gli attentati di Algeri hanno una gravità inversamente proporzionale all'eco che stanno avendo in Italia. Il numero delle vittime, l'individuazione del giorno (ritorna simbolicamente l'11), l'aver aggredito una sede ONU (con un sinistro rinvio alla strage di Bagdad dell'agosto 2003, nella quale fu ucciso il rappresentante ONU Vieria de Mello), la rivendicazione qaidista, e infine - ma non da ultima - la breve distanza in miglia rispetto all'Italia: sono elementi che non possono lasciare tranquilli.

Leggi tutto...

   

Pagina 85 di 87

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter