Domenica, 14 Luglio 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

GLI UOMINI DI BUONA VOLONTÀ STANNO LAVORANDO. NON TUTTO È PERDUTO, abbiamo il dovere di sperare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Viktor Orbán appena subentrato alla guida della Presidenza di turno dell’Ue dice a Zelensky: “L’Ucraina dovrebbe proclamare il cessate il fuoco e avviare negoziati con la Russia.

La PACE è la questione principale dei prossimi 6 mesi di presidenza ungherese dell’Ue”!


E oggi dopo appena 5 giorni dalla nomina della sua presidenza in Consiglio UE (la presidenza è a rotazione, e dura 6 mesi), Orban si è recato a Mosca per incontrare il presidente Putin.

Immediata l’irritazione dei vertici europei (guerrafondai), uno fra i tanti, il presidente del Consiglio Europeo, Michel, che ha affermato “Orban non aveva il mandato”.

Tre  considerazioni:

1) Emerge, che solo pochi dottissimi sognatori europeisti sapevano che esiste un Presidente del Consiglio dell’Unione Europea (composto da capi di Stato, cioè eletti dal popolo) ed esiste un Consiglio Europeo fatto da nominati. E quest’ultimo chi diavolo rappresenta, chi è, che cosa fa ? Boh??!!

Questa è la diavoleria entro la quale italiani, francesi, tedeschi e altri europei vivono dal 2001.

2) Emerge una mentalità di questi guerrafondai che vogliono la guerra a tutti o costi e che non vogliono che la Russia si sieda a un negoziato di pace.

3) Orban invece si sta dimostrando uomo di pace e contemporaneamente sta formando un'alleanza europea per fermare i piani globalisti di von der Leyen e WEF!

INSOMMA GLI UOMINI DI BUONA VOLONTÀ STANNO LAVORANDO. NON TUTTO È PERDUTO, abbiamo il dovere di sperare.

 

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Luglio 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter