Mercoledì, 08 Luglio 2020


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Conferenza di servizi sugli interventi nell’area “Torre Roccella”

Palermo – Una riunione per discutere sugli interventi nell’area della "Torre Roccella" di Campofelice di Roccella. Alla conferenza di servizi, convocata dall’assessore regionale ai Beni Culturali, Alessandro Pagano, hanno partecipato il presidente della Commissione Cultura all’ARS, Antonello Antinoro; il Dirigente Generale dell’Assessorato ai Beni Culturali, Antonino Lumia; il Soprintendente di Palermo, Adele Mormino; il sindaco di Campofelice di Roccella, Antonio Felice Dolce, e i tecnici dell’Assessorato e del Comune di Campofelice di Roccella.

L’incontro segue la manifestazione pubblica, svoltasi nella piazza centrale di Campofelice di Roccella, che ha visto la partecipazione di oltre un migliaio di persone ed a cui è intervenuto l’assessore Pagano, durante la quale è stato trattato il problema relativo alla Torre Roccella, oggetto di un piano di lottizzazione da parte del Comune.

Nel corso dell’assemblea erano emerse numerose e consistenti perplessità sul piano di lottizzazioni che erano state espresse anche da esponenti della società civile e da parlamentari di tutte le estrazioni politiche.

La conferenza di servizi e l’iniziativa intrapresa dall’assessore Pagano ha confermato la validità delle azioni poste in essere dall’Assessorato e dalla Soprintendenza ai Beni Culturali in merito alla salvaguardia dell’area di Torre Roccella e alla sua valorizzazione.

L’intervento dell’assessore Pagano ha consentito un chiarimento che è stato recepito anche dalla stessa amministrazione comunale di Campofelice di Roccella che ha dato la propria disponibilità a riconsiderare la reale natura dei nulla osta rilasciati dalla Soprintendenza di Palermo, pienamente efficaci per quanto riguarda il restauro conservativo della Torre e subordinati, invece, alla prevista campagna di verifiche archeologiche da effettuarsi sotto la direzione del competente Servizio della Soprintendenza.

E’ stata confermata, inoltre, l’impossibilità – ai sensi della legislazione vigente – di edificazione ex novo di ulteriori corpi di fabbrica visto che l’area interessata è compresa nei metri dalla linea della battigia.

Sull’annunciato avvio dei lavori, iniziati contestualmente allo svolgimento della conferenza di servizi e sulla conseguente nota di diffida, si è invocato un pronto intervento degli organi comunali a cui attiene l’obbligo della vigilanza sul territorio.

L’assessore Pagano ha infine invitato la Soprintendenza ai Beni Culturali di Palermo e il comune di Campofelice di Roccella a collaborare per trovare eventuali soluzioni al problema.

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Luglio 2020 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5
week 28 6 7 8 9 10 11 12
week 29 13 14 15 16 17 18 19
week 30 20 21 22 23 24 25 26
week 31 27 28 29 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter