Venerdì, 22 Febbraio 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Presepi a Caltanissetta

PALERMO – "Boicottiamo le grandi catene di distribuzione che in provincia di Caltanissetta non vendono il presepe".

E’ la provocazione lanciata dall’on.
Alessandro Pagano, responsabile organizzativo di Forza Italia in Sicilia ed ex assessore regionale alla Pubblica Istruzione.

"Giù le mani dal presepe – ha spiegato l’on. Pagano -. Non accettiamo di rinunciare ad una tradizione millenaria e ci impegneremo dentro e fuori le istituzioni per difendere il presepe anche a costo di lanciare una campagna per boicottare le grandi catene di distribuzione che, nella nostra provincia, hanno rifiutato di offrirlo ai propri clienti. Qualcuno – ha continuato l’on. Pagano - vuole cancellare le tradizioni popolari per puro profitto economico o per paura di affermare la propria identità culturale. Sono purtroppo numerose le segnalazioni sulla cancellazione dei simboli del Natale nel nome di un frainteso rispetto per le altre culture e religioni che offende la cultura del nostro paese e la sensibilità di chi, al di là del proprio credo religioso, vede nel presepe un importante simbolo del patrimonio culturale ed antropologico della nostra società. Siamo profondamente amareggiati del fatto che alcune grandi catene distributive, proprio durante il periodo natalizio tolgano i presepi dai loro scaffali. Così come non ci piace che quegli stessi scaffali su cui oggi non trovano posto i presepi, meno di un mese fa traboccavano di zucche e mostri di Halloween. Affermiamo con forza che il marketing non ci interessa. Vogliamo invece tutelare e difendere il simbolo della natività, la rappresentazione di quella famiglia tradizionale e di quell’identità cristiana che oggi si sta cercando di mettere in discussione. Una società che smarrisce questi valori è una società che si impoverisce".

L’on. Pagano ha anche rilanciato una proposta già attuata da assessore regionale alla Pubblica Istruzione e cioè di invitare dirigenti scolastici a far visitare agli studenti i presepi per mantenere questa tradizione nelle scuole siciliane.

"Da assessore alla Pubblica Istruzione – ricorda l’on. Pagano – inviai una lettera ai presidi di fare conoscere e anzi di coinvolgere nelle visite ai presepi anche gli studenti immigrati di altre religioni per un proficuo interscambio di tradizioni e usanze. In un momento in cui discute tanto di costruire rapporti di conoscenza reciproca e di interscambio con gli immigrati e le altre culture, questa potrebbe essere l’occasione per trasmettere valori identitari nella prospettiva di un mondo più fraterno e solidale".

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Febbraio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 5 1 2 3
week 6 4 5 6 7 8 9 10
week 7 11 12 13 14 15 16 17
week 8 18 19 20 21 22 23 24
week 9 25 26 27 28

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter