Domenica, 14 Luglio 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Mps, Pagano (Pdl): Bersani e Monti accomunati da attrazione per banche e disinteresse per Paese reale

 

 

“Il comun denominatore tra Bersani e Monti, che spiegherebbe le reciproche affinità e la ‘convergenza’ per una futura alleanza dopo le elezioni, è l’attrazione per le banche e il disinteresse nei confronti del Paese reale, cioè dei ceti produttivi e delle famiglie, grazie ai quali l’Italia sta ancora in piedi dopo l’overdose di misure recessive somministrate dal governo tecnico”.


Ad affermarlo Alessandro Pagano del Pdl, componente della Commissione Finanze della Camera.

“E’ emblematico – osserva Pagano – che alla base dello scandalo Mps vi sia proprio il Pd: la banca senese infatti, come ricorda Sergio Rizzo dalle colonne del Corriere, ‘è controllata da una Fondazione, a sua volta controllata dal Comune, a sua volta feudo Pd”.

“Diversamente da Bersani e da Monti, il Pdl vuole invece invertire l’ordine dei fattori mettendo al primo posto famiglie e imprese. Sul punto, il segretario Alfano, ponendo alle banche due precise richieste, è stato chiaro: ‘restituire all'economia reale, alle famiglie e alle imprese, i soldi avuti a basso tasso di interesse dalla Bce’ e ‘riaprire i rubinetti del credito’”, conclude.

 

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Luglio 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter