Venerdì, 22 Settembre 2017

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

#sicilia: "arriva prima un clandestino che Trump al G7"

 

 

 

 

 

 "Per arrivare in Sicilia impiegano meno tempi i clandestini dall'Africa, grazie all'efficientissimo servizio taxi delle Ong, che un 'pendolare' da Roma a Palermo.


 

Questo è il paradosso che vivono i siciliani, a causa di trasporti e una rete infrastrutturale da terzo mondo. E mentre ascoltiamo le continue prese per in giro dei vari Renzi, Franceschini, Delrio che prima di qualsiasi ragionamento sul Ponte sullo Stretto è necessario investire sulle infrastrutture, sull'alta velocità, leggiamo del sostanziale fallimento di Alitalia, con la continuità territoriale - mai garantita - che una volta per tutte andrà a farsi benedire. A tal proposito, che fine hanno fatto i 20 milioni di euro previsti dalla legge di stabilità nazionale dello scorso anno?".

Così il deputato Alessandro Pagano della Lega-Noi con Salvini, coordinatore Sicilia occidentale.

"Leggiamo inoltre che il gruppo Fs che, con un utile record, piuttosto che investire nel Sud e in Sicilia preferisce portare i bus in Germania, mentre il Governo nel Def ha letteralmente svenduto il Mezzogiorno, togliendo opere strategiche come la Palermo Agrigento. E leggiamo oggi del grido di allarme di Confesercenti sul deficit infrastrutturale dell'isola.

Del resto - prosegue Pagano - basta vedere cosa sta accadendo per il G7: l'autostrada Messina-Catania, dove transiteranno gli staff dei grandi della Terra, ridotta a colabrodo tra frane e  buche. Fa prima un profugo a sbarcare in Sicilia che Trump ad arrivare a Taormina. Al di là della provocazione, lo sviluppo infrastrutturale della Sicilia è letteralmente scomparso dal radar, non sicuramente di quello delle Ong".

Palermo, 12 Maggio 2017

@alepaganotwit

 

 

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Settembre 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1 2 3
week 36 4 5 6 7 8 9 10
week 37 11 12 13 14 15 16 17
week 38 18 19 20 21 22 23 24
week 39 25 26 27 28 29 30

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter

Login Form