Lunedì, 11 Dicembre 2017

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

#Venezuela, Pini-Pagano (Lega): solo nostro #Governo vuole dialogo con cecchini di #Maduro. Follia

 

 

 

 

 

"In Venezuela continua la repressione e le prime parole di Maduro confermano che oggi inizia un'epoca di dittatura.


 

Gli Stati Uniti hanno subito detto di non riconoscere l'esito del voto e pure l'Unione europea ha battuto un colpo. Di fronte a tutto ciò il Governo italiano che fa? Sollecita il dialogo tra le parti. Sì, il dialogo.

I cecchini del nuovo regime sparano e uccidono chi osa dire una parola contro e il nostro governo chiede di avviare il dialogo con le opposizioni. Siamo alla follia. Con l'aggravante che dal nostro ministro degli Esteri non una esplicita parola di condanna è stata espressa contro il governo Maduro alla luce delle inaccettabili violenze sui civili di questi giorni e di queste ore. Tutto ciò a discapito del popolo, di quei principi democratici tanto enfatizzati evidentemente a convenienza dall'Occidente.

Il nostro governo è riuscito a esprimere solamente preoccupazione. Non riescono a chiamare le cose con il proprio nome neppure di fronte all'evidenza, neppure di fronte a centinaia di vittime della prepotenza. Il politicamente corretto sta uccidendo la nostra civiltà e il nostro Paese".

E' quanto dichiarano Gianluca Pini, membro commissione Esteri della Camera, ed Alessandro Pagano membro unione interparlamentare Italia-Venezuela, entrambi della Lega.

ROMA, 31 Luglio 2017 - (ANSA).

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Dicembre 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1 2 3
week 49 4 5 6 7 8 9 10
week 50 11 12 13 14 15 16 17
week 51 18 19 20 21 22 23 24
week 52 25 26 27 28 29 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter

Login Form