Martedì, 23 Ottobre 2018

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

#Gela: apertura sezione comunale Lega è bufala, movimento commissariato in città

 

 

 

 

 

 

“A Gela non è prevista alcuna apertura di una sezione comunale della Lega-Salvini premier da parte di presunti coordinatori pro tempore auto nominatisi senza alcuna legittimità.


 

Ogni notizia in tal senso è destituita di fondamento, una vera e propria bufala. Ricordo che in data 8 marzo, nella mia qualità di segretario regionale della Lega e nell'interesse del nostro movimento, ho assunto l’incarico politico di Commissario straordinario in città, e in questa veste non ho dato alcuna autorizzazione ad iniziative in tal senso. In precedenza a Gela esisteva la figura di un referente locale, che era nella facoltà di nomina dello stesso segretario regionale.

Carica ovviamente decaduta dopo l'8 marzo. Pertanto, ad oggi esistono solo due circoli autorizzati ufficialmente e che sono gli unici autorizzati ad parlare politicamente per conto del partito. Con queste precisazioni, vogliamo mettere in guardia gli organi di stampa dal pubblicare articoli e comunicati di persone che richiamino impropriamente il nome della Lega-Salvini Premier senza che siano stati riconosciuti da parte degli organi regionali e provinciali del movimento. Segnaleremo l'accaduto anche alla Digos per opportuna conoscenza, perché è chiaro che è nel nostro interesse adottare tutte le misure a tutela dell'immagine e del progetto della Lega e di Salvini”.

E’ quanto dichiara l’onorevole Alessandro Pagano, segretario regionale della Lega-Salvini premier per la Sicilia occidentale e commissario straordinario a Gela.

“In attesa del tesseramento e delle conseguenti elezioni interne al partito, sono dunque impegnato in prima linea per l'organizzazione del movimento nella città di Gela. Qualsiasi simpatizzante che voglia avvicinarsi e promuovere i valori della Lega, nel rispetto degli organi e delle varie articolazioni territoriali regionali indicate dallo stesso Salvini, è chiaramente ben accolto. Non consentiremo, invece, l’utilizzo improprio del nome della Lega-Salvini Premier da parte di ‘cavalli di Troia’ con finalità opache, o da parte di chi continua a remare contro il progetto nazionale e federale di Salvini".

@alepaganotwit

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Ottobre 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 40 1 2 3 4 5 6 7
week 41 8 9 10 11 12 13 14
week 42 15 16 17 18 19 20 21
week 43 22 23 24 25 26 27 28
week 44 29 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter