Lunedì, 23 Luglio 2018

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

La decisione del Governo di costituirsi in giudizio davanti alla Consulta, sulla vicenda relativa al processo a carico di Marco Cappato per la morte di dj Fabo, è per questo legittima e sacrosanta.

 

 

 

 

 


 

 

Dj Fabo: Pagano (Lega), governo si costituisca in giudizio

(ANSA) - ROMA, 3 APR - "Oggi è l'ultima data ultima entro la quale il Governo può costituirsi in giudizio davanti alla Consulta sulla vicenda relativa al processo a carico di Marco Cappato per la morte di dj Fabo. Per questo motivo ho presentato un'interrogazione per chiedere al governo di agire in tale direzione. E' evidente infatti la portata storica della decisione alla quale è chiamata la Consulta in riferimento ad una delle tematiche più delicate dal punto di vista etico e sociale. Allo stesso tempo è evidente come tutte le azioni messe in atto da Cappato, compresa la modalità di difesa esercitata durante l'iter processuale, siano frutto di una precisa strategia politica tesa a legittimare il diritto all'eutanasia ed al suicidio assistito. Iter che stride con la normativa vigente che dovrebbe essere invece richiamata - quale effettiva base giuridica - in un caso del genere e che, con gli articoli 579 e 580 del codice penale, parla espressamente di 'omicidio del consenziente' e di 'aiuto al suicidio'".

Lo dichiara il deputato della Lega Alessandro Pagano primo firmatario dell'interrogazione. (ANSA).

Dj Fabo: Governo si costituisce davanti a Consulta. In procedimento legittimità costituzionale reato aiuto suicidio

(ANSA) - MILANO, 3 APR - Il Governo si è costituito davanti alla Corte costituzionale nel procedimento sollevato dalla Corte di Assise di Milano nell'ambito del processo a Marco Cappato per la morte di Fabiano Antoniani, noto come dj Fabo. Lo ha reso noto il vice presidente dell'associazione Luca Coscioni Filomena Gallo. I giudici lo scorso febbraio, al termine del processo a Cappato, avevano deciso di trasmettere gli atti alla Consulta per valutare la legittimità costituzionale del reato di aiuto al suicidio contestato all'esponente dei Radicali.

Dj Fabo: Pagano (Lega), decisione governo sacrosanta

"Il suicidio o l'aiuto al suicidio non possono mai essere un diritto sancito dalla nostra Costituzione. La decisione del Governo di costituirsi in giudizio davanti alla Consulta, sulla vicenda relativa al processo a carico di Marco Cappato per la morte di dj Fabo, è per questo legittima e sacrosanta.

Proprio quanto con la Lega abbiamo auspicato e sollecitato in questi giorni. In caso contrario, sarebbe stato un vulnus politico e normativo difficile da comprendere, una ferita troppo grande per essere rimarginata. Siamo certi che adesso la Consulta ribadirà la legittimità costituzionale di una norma di civiltà come quella che punisce chiunque istighi un'altra persona ad uccidersi.

L'aiuto al suicidio era reato nel 1930 e lo sarà anche nel 2030". Lo dichiara il deputato della Lega Alessandro Pagano.

(ANSA) - ROMA, 3 Aprile 2018

@alepaganotwit

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Luglio 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 26 1
week 27 2 3 4 5 6 7 8
week 28 9 10 11 12 13 14 15
week 29 16 17 18 19 20 21 22
week 30 23 24 25 26 27 28 29
week 31 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter