Martedì, 23 Ottobre 2018

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Sindaco di Cerveteri c’è o ci fa?

 

 

 

 

Capisco che il giovane Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri - ma soprattutto 'leader' di un partitino in cerca d'autore - cerchi il più possibile un po' di visibilità mediatica e che per questa ragione abbia deciso di cavalcare l'onda anomala del modello Riace e del suo sindaco indagato dalla magistratura per favoreggiamento alla immigrazione clandestina.


Tuttavia, se Pascucci si dichiara in proposito pronto a "fare una carta d'identità falsa", sorge spontanea tanto la domanda quanto la risposta: non sarà che il Sindaco di Cerveteri si sia già dato da fare? Perché non lo dice chiaro e tondo se ha già commesso questo reato? Non si nasconda dietro le sue strampalate motivazioni pseudo giuridiche sulla distinzione tra "leggi degli uomini" e "le leggi morali"? Del resto, Pascucci giurista non è - e si vede pure -. E, tantomeno, nessuno gli ha conferito la patente della moralità. Ma politico sì. E, soprattutto, è un sindaco.

Quanto basta per cogliere la gravità delle sue affermazioni che, anche un bimbo lo capirebbe, assumono rilevanza penale.

@alepaganotwit

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Ottobre 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 40 1 2 3 4 5 6 7
week 41 8 9 10 11 12 13 14
week 42 15 16 17 18 19 20 21
week 43 22 23 24 25 26 27 28
week 44 29 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter