Sabato, 17 Novembre 2018

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

@alepaganotwit: seguite il mio intervento su #Halloween.

 

 

 

 

 

 

Ascolta il contributo audio...


 

 

 

La nostra civiltà è a rischio perché la globalizzazione da un lato e le culture anti cristiane fanno a gara per distruggere le nostre tradizioni.

Nel giorno in cui si vuole imporre alla gente Halloween, mi piace ribadire che il culto dei nostri defunti è la nostra identità. Ogni genitore, ogni insegnate, ogni educatore lo dovrebbe sempre tenere a mente e testimoniarlo.

#rivoluzionedelbuonsenso #Lega #primagliitaliani #Salvini

 

Noi siamo per la festa dei defunti. Halloween è contro le nostre radici, condiziona pesantemente la formazione dei nostri bambini ed è un insieme di pratiche “sataniste”, ahimè, sfruttare dal commercio.

Anche la Chiesa Cattolica ha ufficialmente “scomunicato” Halloween, la festa che importata negli stati uniti ormai è in voga anche in Italia.

L’Arcidiocesi di Roma ha pubblicato sul proprio sito internet un messaggio nella quale ha definito Halloween “un frutto della propagazione dell’occultismo e della magia”.

Questa tradizione ha “le sue radici – continua – nell’adorazione pagana degli spiriti e di un dio celtico della morte. Anton Lavey, fondatore del satanismo moderno, sosteneva che la notte tra il 31 ottobre e il primo novembre era la più grande festa luciferina e vi si tenevano numerosi atti occultistici di violenza. La Chiesa condanna apertamente tali pratiche“.

“Con la scusa di divertirsi – attacca la Chiesa – si invitano i bambini e gli adulti a praticare l’occultismo, e questo è in contraddizione con la Chiesa e con la vocazione cristiana“

«il culto della morte e la personificazione degli spiriti del male contraddice la natura laica della pubblica istruzionee distrugge la salute psichica e spirituale degli alunni», osserva il ministero, aggiungendo che le scuole dovrebbero organizzare feste sulla base dei valori tradizionali cattolici.

«I bambini che partecipano a questi festeggiamenti spesso si impauriscono, avvertono sentimenti di oppressione e aggressione, e sono inclini al suicidio», si legge nel documento, che cita il parere di psichiatri e psicologi.

La diocesi locale ha definito sul proprio sito quella di Halloween«una festa satanica» e «un esempio dell’attacco contro la cultura tradizionale e la morale».

@alepaganotwit

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Novembre 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3 4
week 45 5 6 7 8 9 10 11
week 46 12 13 14 15 16 17 18
week 47 19 20 21 22 23 24 25
week 48 26 27 28 29 30

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter