Martedì, 23 Aprile 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Sui giornali locali #Amministrative #caltanissetta. Si corre con la sola lista #Lega per #OscarAielloSindaco.

 

 

 

 

 

 


 

 

Live Sicilia

Caltanissetta Live

Nuovo Sud

Quotidiano di Sicilia

Radio CL1

Seguo News

 

Comunali: Lega 'snobbata' si presenta da sola a Caltanissetta  Pagano, mancanza di rispetto da alleati del centrodestra

(ANSA) - PALERMO, 4 APR - A Caltanissetta, unico capoluogo di  provincia al voto per le amministrative siciliane, la Lega si  presenta con un proprio candidato a sindaco, l'avvocato Oscar  Aiello, 39 anni, con due mandati da consigliere comunale alle  spalle. "Aiello - spiega Alessandro Pagano, vice capogruppo leghista alla Camera - e' sostenuto da un'unica lista, quella  della Lega Salvini Sicilia. Un'operazione in controtendenza  rispetto agli altri competitor che sono stracarichi di liste. La Lega aveva chiesto agli altri partiti del centrodestra classico  di fare le primarie. Ma per mesi ci hanno snobbato e con noi il  nostro leader, il ministro Matteo Salvini che verrà  personalmente a chiudere la campagna elettorale di Aiello. A quel punto, di fronte a questo mancato rispetto verso la Lega e  verso il candidato sindaco, si è deciso di correre da soli". "Il centro destra classico candida a sindaco chi già fu  amministratore nel 1993. E il centrosinistra invece candida chi  fu sindaco del capoluogo nel 1999. Nessuno può negare – conclude  - che trattasi di schemi vetusti". (ANSA).


AMMINISTRATIVE: PAGANO "A CALTANISSETTA SMONTATO CENTRODESTRA CLASSICO"

ROMA (ITALPRESS) - I parlamentari leghisti Alessandro Pagano e Stefano Candiani hanno presentato la candidatura a sindaco di Caltanissetta di Oscar Ajello, 38 anni, manager e avvocato che si candida a guidare l'amministrazione sostenuto da un'unica lista, quella della Lega Salvini Sicilia. Un'operazione in controtendenza, ma non in polemica rispetto allo schema "centrodestra classico" che ha vinto e continua a vincere in molte realtà italiane. "A Caltanissetta però gli amici del centrodestra - spiega Alessandro Pagano - propongono figure che si riferiscono ad esperienze di amministrazioni di 25 anni fa, un modello ormai superato e molto poco attraente per i nisseni e per la loro voglia di voltare pagina e agganciare un cambiamento che sul piano nazionale è evidente e sta dando ottimi risultati.

Contiamo - aggiunge Pagano- sul voto di opinione contro le logiche clientelari che hanno dominato la scena finora. Peccato tuttavia che i nostri competitor da Forza Italia a Fratelli d'Italia ad altri partiti del governo della Regione abbiano deciso di far saltare l'election day. Quindi con un enorme spreco di denaro pubblico hanno anticipato le amministrative al 28 aprile rispetto alle europee del 26 maggio, perché' sperano di penalizzare la Lega che a maggio farà il boom. Ma sono sicuro - conclude - che anche così riusciremo ad andare al ballottaggio e a vincere".

(ITALPRESS).

 

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter