Lunedì, 16 Dicembre 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Anno 2010

L'On. Alessandro Pagano risponde agli attacchi subìti nei mesi estivi. Dal lodo Mondadori all'azione del sindaco di Caltanissetta Campisi

 




E' un Alessandro Pagano che parla "a tutto campo" quello che affronta gli argomenti politici più attuali e scottanti, che comincia con il tanto dibattuto "caso Mondadori" (la sua proposta di legge, poi approvata, ha consentito anche all'azienda della famiglia del premier Berlusconi di risparmiare centinaia di milioni di euro), e che prosegue parlando della situazione venutasi a creare al Comune di Caltanissetta ed alla Provincia regionale (dove sono previsti degli "aggiustamenti" in Giunta), e si sofferma sulle vicende della cooperativa "Solaris" e dell'Ato Ambiente nisseno. Poi il deputato nisseno del Popolo della Libertà dà la sua disponibilità alla proposta dell'on. Raimondo Maira e si dichiara pronto a lavorare assieme agli altri esponenti politici per promuovere il rilancio socio-economico della provincia nissena.


Leggi tutto ...

 

Pellegrini verso la verità.





Articolo pubblicato su "La Sicilia" domenica 19 settembre 2010.

 

San Cataldo - Manifesti contro i vertici locali del PDL. L'On. Pagano: "Sanno solo criticare"

 

 

San Cataldo, “Fatevi da parte”: questo il “coro” dell’opposizione di centrosinistra di San Cataldo, tradotto in  manifesti, affissi ieri in alcune zone della città e rivolti ad esponenti locali di centrodestra, cioè il deputato nazionale del Pdl, On. Alessandro Pagano, il sindaco Giuseppe Di Forti e l’ex primo cittadino, ora deputato del Pdl all’Ars On. Raimondo Torregrossa. I manifesti, griffati da Pd, Udc, Mpa, Prc e dal comitato civico Riprendiamoci la Città, riportano i primi piani fotografici dei vertici del Pdl sancataldese. Toni allarmistici quelli dell’opposizione: “la nave sta affondando, si salvi chi può. Non hanno più la maggioranza, San Cataldo è al collasso. Tutta colpa del Sindaco Di Forti e degli Onorevoli Pagano e Torregrossa.”.


 

Leggi tutto...

   

Arriva la scure sui mediatori creditizi. Nel prossimo CDM via libera del governo alle nuove norme su prestiti e finanziamenti.




In allarme le piccole società del settore, rischiano di chiudere in 60 mila. Il relatore Pagano chiarisce: disponibili a modifiche qualora non ci fossero benefici per i consumatori e il mercato.

Dalle carte di credito revolving alla cessione del quinto, dalle società di mediazione creditizia alla tutela dei consumatori. E questa è solo una parte delle materie su cui interverrà il decreto legislativo di attuazione della direttiva comunitaria sul credito al consumo,  che sarà esaminato dal prossimo consiglio dei ministri.


Leggi tutto...

 

Microcredito, coop come le banche. Prestiti non solo agli associati. Addio alle carte revolving.




ITALIA OGGI

Coop come le banche

Potranno concedere finanziamenti a tutti i consumatori e non solo agli associati. Stop alle carte di credito revolving.

Le cooperative potranno concedere finanziamenti a tutti i consumatori e non solo agli associati. Novità in vista anche per le carte di credito revolving: spariranno dalla circolazione e resteranno solo le carte prepagate, meno rischiose per i risparmiatori che sanno già in anticipo quanto possono spendere.


Leggi tutto...

   

Pagina 2 di 10

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Dicembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1
week 49 2 3 4 5 6 7 8
week 50 9 10 11 12 13 14 15
week 51 16 17 18 19 20 21 22
week 52 23 24 25 26 27 28 29
week 1 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter