Scudo fiscale - Pagano (PDL): ok proroga ma tassi superiori a 5%

E’ finita la fase storica della fuga dei capitali e oggi la capacità degli Esecutivi si misura nell’abilita’ di farli rientrare. In questo Tremonti è stato lungimirante e produttivo perché con lo scudo fiscale sono già rientrati ben 110 miliardi di euro, che contribuiranno a sostenere la nostra economia. Si può dire che e’ stato raggiunto un risultato straordinario che solo le più ottimistiche previsioni potevano immaginare.


Anche la conseguente entrata del gettito derivante dalla sanatoria, in atto pari a più di 5 miliardi di euro è un risultato lusinghiero. L’Italia, come quasi tutto il resto del mondo, in piena recessione, è tra i pochi Paesi ad avere recuperato entrate fiscali supplementari rispetto a quanto preventivato visto che nei bilanci preventivi era stata segnata una cifra simbolica, appena un euro. A questo punto ben venga la proroga purchè lo Stato dia questa opportunità a tassi ben superiori al 5 per cento. Lo ha dichiarato Alessandro Pagano deputato del PDL e Membro della commissione Finanze.