Giovedì, 18 Aprile 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

La lunga persecuzione giudiziaria di JULIAN ASSANGE.

 

 

 

 

 

 

 

 

La vicenda di Julian Assange, classe 1971, giornalista, hacker e programmatore australiano inizia nel 2007 con la fondazione del sito web WIKILEAKS, autore della la più grande fuga di documenti governativi americani, classificati nella storia, contenenti tra le altre cose le testimonianze di crimini di guerra commessi dai militari americani contro le popolazioni civili in Afghanistan e in Iraq.


La diffusione di immagini, video e rapporti riservati che mostravano il lato oscuro della cosiddetta ‘guerra al terrore’, provocò un enorme danno di immagine all’establishment americano e valse al giornalista l’accusa di “nemico pubblico” degli Stati Uniti.

Nel 2010, dopo aver contestato una denuncia di stupro successivamente rivelatasi infondata, Assange fu arrestato nel Regno Unito e poi rilasciato su cauzione. L’anno successivo, prima che Londra mettesse in pratica la sentenza di estradizione inoltrata dalla Svezia, chiese asilo dell'Ecuador, che lo accolse nella sua ambasciata a Londra. Il fondatore di Wikileaks ci sarebbe rimasto per sette anni , godendo della protezione dell’allora presidente Rafael Correa, che riteneva fondata la sua preoccupazione che un’estradizione in Svezia lo avrebbe esposto al rischio di estradizione negli Stati Uniti. Nel 2019, quando il paese sudamericano decise di ritirargli la cittadinanza ed espellerlo dall’ambasciata, i servizi segreti britannici lo arrestarono. Da allora è detenuto, unico giornalista nel Regno Unito, nel carcere di massima sicurezza di Belmarsh, a sud-est di Londra.

Se il tribunale inglese dovesse concedere l’estradizione negli Stati Uniti, Assange rischia 175 anni di carcere.

Attualmente Assange non ha mai partecipato alle udienze del suo processo e quindi non si è mai mai potuto difendere direttamente, perché detenuto in un carcere di di massima sicurezza inglese.

L’articolo che propongo è stato pubblicato da una delle più prestigiose riviste di geopolitica italiane e del mondo , ISPI.

LA FONTE  ESSENDO ASSOLUTAMENTE AFFIDABILE IMPONE L’APERTURA DEL LINK E UNA LETTURA SERIA.

Clicca qui

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Aprile 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter