Mercoledì, 19 Giugno 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Sul quotidiano La Sicilia, ampio spazio all'intervento dell'On. Pagano nella delicata vicenda dell'emergenza rifiuti scoppiata a Caltanissetta.

 

 

Pagano si schiera con "Campisi: "Ripristinata la legalità"


gli on. Alessandro Pagano e Rudy Maira "divisi"  sulla vicenda rifiuti. "Incomprensibile l'intervento dell'on. Raimondo Maira sulle vicende inerenti le problematiche relative all'Ato ed all'aumento della Tarsu. Incomprensibile perché il sindaco Campisi, in veste di autorità preposta alla tutela igienico-sanitaria, è intervenuto in maniera decisa e coraggiosa ordinando la pulizia della città entro 48 ore ipotizzando un intervento sostitutivo diretto del Comune ma sempre con gli stessi operatori ecologici": così dichiara in una nota l'on. Alessandro Pagano, componente della Commissione Finanze della Camera e capogruppo per il Pdl della Commissione bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza.

"Alla luce di ciò, evidentemente, l'on. Maira non ha compreso - continua l'on. Pagano - le intenzioni positive del sindaco ed è stato magari indotto ad intervenire "a gamba tesa" consigliato male da quelle stesse persone che, alla fine della riunione in Prefettura, dove si era trovata la soluzione che avrebbe consentito lo sblocco della vertenza, hanno riferito ai lavoratori in maniera distorta le conclusioni, determinando, scientificamente, un clima di tensione sicuramente evitabile. Incomprensibile appare l'intervento dell'on. Maira quando plaude al comportamento dell'Ato, già censurato dalla struttura commissariale della Regione Siciliana e oggi sotto inchiesta da parte della magistratura nissena. E che dire del Partito Democratico che dopo aver gestito, con i risultati oggi sotto gli occhi di tutti, l'Ato ed il Comune di Caltanissetta, portando entrambi sul baratro del fallimento, hanno l'ardire di chiedere l'intervento della Corte dei conti?. A questo punto, visto che è lo stesso Partito democratico a fare tale proposta, anche io faccio lo stesso e in maniera bipartisan chiedo al sindaco che gli atti che riguardano questa vicenda vengano inviati in via Notarbartolo n. 8, sede regionale della Corte dei conti. Siamo certi che la Corte dei conti interverrà ma per chiedere conto a chi ha amministrato "allegramente" per 10 anni".

"Ed a proposito dell'aumento della Tarsu - continua il parlamentare - bisogna dire con chiarezza ed onestà che nessuno è felice di tale provvedimento, ma davanti al dissesto finanziario del Comune provocato dall'occultamento del debito nei confronti dell'Ato attuato dalla precedente Amministrazione, quale era l'alternativa ? L'on. Maira sa bene che non vi erano alternative, così come lo sa bene il Partito Democratico che, se avesse amministrato in maniera oculata negli anni scorsi, non avrebbe determinato oggi la necessità di tale aumento. Infine, bisogna ribadire con forza e chiarezza che il sindaco Campisi sta portando avanti una battaglia di legalità e trasparenza che ha due pilastri fondamentali e non derogabili: la tutela dei posti di lavoro ai dipendenti di NissAmbiente e l'indizione di un bando di gara che possa eliminare la stortura, vietata per legge, di continuare un servizio a mezzo proroghe. Penso che questa città abbia il diritto di dire stop alle proroghe automatiche senza bandi di gara e che, da quasi sette anni, in maniera ingiustificata sono costate oltre 6 milioni di euro in più ogni anno. Somme che hanno pagato i nisseni con la Tarsu e il Comune con finanze proprie. L'on. Maira può dare il suo contributo a questa battaglia intervenendo con chi di dovere per consigliare atteggiamenti tesi a "prevenire e gestire le tensioni ed i contrasti sociali e assicurare al top le situazioni igienico-sanitarie ed il decoro del territorio". Per il resto, mi permetto di consigliare a quanti stanno alimentando tensioni di gettare acqua sul fuoco e di svelenire questo clima, anche perchè tali comportamenti potrebbero essere scambiati per intimidazioni o peggio minacce verso un sindaco che invece sta lavorando per il ripristino della legalità e il bene dei nisseni".

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Giugno 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter