Giovedì, 30 Maggio 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

L. elettorale, Pagano (Pdl): Dietro no Pd a preferenze, ragioni ‘occulte’

 

 

“Dopo il panico della scorsa settimana , l’odierna ‘tregua’ dei mercati non dispensa le forze politiche dal proseguire il confronto serrato in atto con il governo e tra gli stessi partiti per fare quanto i cittadini chiedono”.


E’ quanto afferma Alessandro Pagano del Pdl, componente della Commissione finanze della Camera.

 “La perdita di consenso dei partiti tradizionali, - spiega l’esponente del Pdl - conta tra le proprie cause proprio l’incapacità delle forze politiche di aver saputo dare risposta alle istanze degli elettori, tra cui quella di scegliere direttamente i propri rappresentanti perché facciano la ‘riforma delle riforme’: abbattere la spesa pubblica per ridurre la pressione fiscale e dare slancio all’economia. Diversamente dagli altri partiti, il Pdl è fortemente impegnato su questo fronte”.

“Tuttavia, di fronte alla ritrosia verso questi temi mostrata dal Pd, viene un duplice sospetto: che al partito di Bersani, contrario alla proposta del Pdl di introdurre le preferenze e il modello francese, interessi più andare alle elezioni con il Porcellum per sfruttarne tutti i vantaggi, mentre a qualche altro nel Palazzo che faccia comodo, servendosi dello stesso Pd, che i due maggiori partiti si scontrino su questa questione per giungere logorati alle elezioni, tenendoli però ben distanti dalle grandi questioni economiche ed europee”, conclude.   

 

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Maggio 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 18 1 2 3 4 5
week 19 6 7 8 9 10 11 12
week 20 13 14 15 16 17 18 19
week 21 20 21 22 23 24 25 26
week 22 27 28 29 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter