Sabato, 16 Febbraio 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

PDL: PAGANO, NO A DIVISIONI, RICOMPATTARSI SU BERLUSCONI E ALFANO

 

 

 

 

Roma, 6 ott. (Adnkronos) - "Nessuno, all'interno del nostro partito, puo' avere interesse a creare divisioni o guerre intestine.


Quello che e' accaduto nell'ultima settimana e' molto semplice: c'e' stato un dibattito, anche aspro ed acceso, e alla fine ha prevalso una posizione, quella di sostenere la continuita' del governo

Letta-

Alfano per tentare di assicurare stabilita' e futuro all'Italia. Posizione che sembra, sentendo i sondaggi, maggioritaria non solo nel Paese, ma anche tral'elettorato di centrodestra". Lo dichiara Alessandro Pagano (

Pdl ). "Nessuno puo' avereinteresse a spaccare il partito, interesse che invece hanno, e non lo nascondono affatto, i nostri avversari politici e attuali partner nella grande coalizione di governo. Guai -conclude- a farsi tirare per la giacchetta, guai a cadere in tranelli vari. Il

Pdl deve restare unito e ricompattarsi intorno al suo presidente

Berlusconi ed al suo segretario Alfano. Per congressi, conte, varie ed eventuali, ci sara' tempo e modo, adesso serve solo coesione, nulla piu'".

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Febbraio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 5 1 2 3
week 6 4 5 6 7 8 9 10
week 7 11 12 13 14 15 16 17
week 8 18 19 20 21 22 23 24
week 9 25 26 27 28

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter