Venerdì, 21 Giugno 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Iraq/ Decapitazione reporter, Sbai: "Ecco con chi si cerca il dialogo"

 

 

 

 

“Una risposta drammaticamente chiara a chi parla, senza cognizione di causa, di dialogo con il jihadismo terrorista dell’ISIS.


Un reporter decapitato e uno che rischia di esserlo nelle prossime ore sono il risultato dei tentennamenti e delle giustificazioni della politica mondiale, relativista e debole, verso un’organizzazione terroristica che compie massacri, stupri e sequestri ogni giorno. Che fino a ieri additava alla Siria il rapimento di Foley, quando oggi, purtroppo, si è capito chi lo aveva sequestrato. È il nuovo Afghanistan”.

Così Souad Sbai, giornalista e scrittrice italo-marocchina, commenta il video della decapitazione da parte dell’ISIS del reporter James Foley, diffuso sul web.

“La verità? Che questa morte non servirà a smuovere la sporca coscienza di chi da dieci anni cerca un dialogo con chi taglia teste e massacra minoranze. Con la primavera araba si è addirittura tentato di porre questi criminali al potere in Nordafrica, e il popolo li ha rigettati come sangue infetto. Sono ovunque, non solo nel mondo arabo ma anche in Europa, dietro la nostra porta, e l’adesione delle frange più estreme a questo movimento terroristico è più ampia di quanto non si pensi. E si nutre del pressappochismo e della ignorante dietrologia di politici e intellettuali, che credono di poter dialogare con terroristi spietati e senza pietà umana. Mi chiedo cosa scriveranno oggi i geni della politica nostrana, che anche la decapitazione di reporter stranieri è l’unica arma in mano a chi si ribella?”

 

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Giugno 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter