Mercoledì, 22 Maggio 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Processo Morini: Pagano innocente, Cassazione gli da piena ragione

 

 

 

Ho aspettato con pazienza e serenità la formazione del giudicato, che ieri 7 novembre 2014 è arrivato definitivamente, dandomi pienamente ragione",


così inizia il comunicato stampa dell'On. Alessandro Pagano a seguito della sentenza della Corte di Cassazione che gli ha riconosciuto la piena innocenza e le sue totali ragioni in merito alla vicenda della nomina dell'allora  Primario di Chirurgia Generale dell'Ospedale Sant' Elia, Dr. Silvio Morini.

" E' stato un giudizio di inammissibilità  da parte della 2^ sezione della Cassazione e questo giudizio vale  molto di più di una assoluzione visto che conferma la sentenza della Corte d'Appello di Caltanissetta e rigetta il ricorso della Procura Generale."

" E' la fine  di un  processo che iniziò nel 2008 e che mi vide già assolto  in 1° grado quando chiesi il rito abbreviato. Vuote e gratuite sono state quindi le enfatizzazioni che nel corso del lungo processo sono state addotte da varie parti al calcolato fine di strumentalizzare una vicenda per finalità politiche. Ringrazio i tanti che in questi anni mi sono stati solidali, ringrazio tutti i giudici che mi hanno giudicato, che ho sempre rispettato e su cui ho avuto sempre fiducia, certo che la giustizia avrebbe trionfato", non posso infine non ringraziare il mio splendido collegio difensivo composto dagli Avv. Grazia Volo, Leo Mercurio e Nino Caleca, continua il Deputato NCD.

"Devo fare però una considerazione da uomo politico. Questa giustizia va riformata perché così come è congegnata non concede scampo a chi ha una debolezza fisica, psicologica e interiore. Se infatti non avessi avuto tali forze, frutto solo di una grande fede in Dio, come tanti altri sarei crollato e questo era probabilmente quello che avversari politici si aspettavano. Oggi nel mio ruolo di componente della Commissione Giustizia della Camera, mi si impone  di fare tutto il possibile per cambiare questa giustizia che non funziona". Così conclude il deputato nisseno.

LA SICILIA . Sabato 8 Novembre 2014

Abuso, la Cassazione assolve l'On. Pagano

Diventa definitiva l'assoluzione del deputato nazionale Alessandro Pagano dopo che, nella tarda serata di ieri, la Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso della procura generale nissena.

Pagano era infatti stato assolto dall'accusa di avere in qualche modo esercitato pressioni sugli ex dirigenti dell'ospedale "Sant'Elia" per favorire la nomina a primario di chirurgia del chirurgo Silvio Morini (assolto anche lui in primo grado come gli ex dirigenti Alberto Paladino, Giuseppe Amico e Franco Maniscalco). Abuso d'ufficio il reato contestato a Pagano dal quale, appunto, la Corte d'Appello nissena lo aveva assolto "perché il fatto non sussiste" perché non si era raggiunta la prova di un suo reale interessamento nella vicenda.

Contro l'assoluzione di Pagano non avevano presentato ricorso i quattro chirurghi giudicati idonei a ricoprire il posto di primario al termine della procedura di selezione, della quale vennero prima riaperti i termini e che fu poi annullata quando venne nominato Morini con incarico esterno.

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Maggio 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 18 1 2 3 4 5
week 19 6 7 8 9 10 11 12
week 20 13 14 15 16 17 18 19
week 21 20 21 22 23 24 25 26
week 22 27 28 29 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter