Domenica, 25 Agosto 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Atto Camera concernente il programma europeo #Horizon 2020

 

 

 

 

Interrogazione a risposta in commissione,  5-03939. Martedì 4 novembre 2014, seduta n. 324


PAGANO. — Al Ministro dell'economia e delle finanze. — Per sapere – premesso che:

«Horizon 2020» è il nuovo programma del sistema di finanziamento integrato della Commissione europea, attivo dal 1o gennaio 2014 fino al 31 dicembre 2020, volto a supportare l'Unione europea nelle sfide dell'economia globale fornendo a imprese, ricercatori e innovatori gli strumenti necessari alla realizzazione dei propri progetti e delle proprie idee;

il budget stanziato per il programma Horizon 2020, nell'arco temporale dal 2014 al 2020, è di 78,6 miliardi di euro a prezzi correnti;

l'utilizzo efficace ed efficiente dei fondi europei costituisce un punto qualificante dell'indirizzo politico del programma del Governo, quale fattore propulsivo per favorire il finanziamento dell'innovazione tecnologica, la modernizzazione e la crescita economica del Paese;

per l'attivazione dei finanziamenti, la struttura dei bandi europei del programma Horizon 2020 prevede il necessario ruolo attivo delle imprese sia in qualità di coordinatore dei progetti per cui si richiede il contributo a fondo perduto, sia in qualità di partner dei progetti;

i bandi di finanziamento già pubblicati riguardano settori economici e temi innovativi di interesse (smart, green and integrated transport; ICT; access to risk finance; research infrastructures, including e-infrastructures; secure societies; secure, clean and efficient energy; climate action, resource efficiency and raw materials; food security, sustainable agriculture, marine and maritime research, and the bio-economy; future and emerging technologies; health, demografic change and wellbeing; innovation in SMEs; nanotechnologies materials, biotechnologies, manufacturing) nei quali operano e possono operare le società partecipate dal Ministero dell'economia e delle finanze (Finmeccanica, Poste Italiane, Ferrovie dello Stato, Enel, Eni e altro), in quanto tali società costituiscono secondo la normativa europea soggetto eligible fino al 100 per cento di contributo a fondo perduto;

il contributo a fondo perduto previsto dal programma Horizon 2020, a gestione diretta, rappresenta, in sostanza, un'opportunità unica e imperdibile di finanziare in modo semplice a costo zero l'innovazione tecnologica dei prodotti e dei processi delle imprese, favorendo così la crescita di tutto il sistema Italia;

è auspicabile che le società partecipate dal Ministero dell'economia e delle finanze, considerato il loro ruolo di naturale catalizzatore dell'innovazione nei mercati di riferimento, anche mediante l'aggregazione delle altre imprese del settore, partecipino attivamente all'utilizzo efficace ed efficiente dei fondi europei previsti dal programma europeo Horizon 2020;

proprio le società partecipate dal Ministero dell'economia e delle finanze dovrebbero dare, per prime, il «buon esempio» al sistema imprenditoriale nell'utilizzo di tali fondi per finanziare l'innovazione tecnologica nell'attività di impresa –:

quali iniziative il Ministro abbia intrapreso in tal senso e quali appositi assetti organizzativi siano stati configurati nelle società partecipate dal Ministero dell'economia e delle finanze per assicurare un'attiva partecipazione al programma europeo Horizon 2020, al fine di consentire l'utilizzo efficace ed efficiente dei fondi europei in questione. (5-03939)

presentato da PAGANO Alessandro

@alepaganotwit

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Agosto 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2 3 4
week 32 5 6 7 8 9 10 11
week 33 12 13 14 15 16 17 18
week 34 19 20 21 22 23 24 25
week 35 26 27 28 29 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter