Martedì, 25 Giugno 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

#Libia: basta parole e scaricabarile, si intervenga

 

 

 

 

I rappresentanti dei paesi europei e della comunità internazionale non possono più limitarsi alle parole sulla crisi libica:


 e' quanto dichiara il deputato di Nuovo centrodestra Alessandro Pagano.

"Si prendano quanto prima delle decisioni. L'ultimo campanello d'allarme e' la chiusura del principale porto petrolifero in terra libica. Ci sono delle irreversibili conseguenze sul piano della sicurezza, energetico e dei flussi migratori irregolari che vanno scongiurati, con i fatti".

Pagano ricorda che oggi l'Alto rappresentante Ue per la politica estera, Federica Mogherini, e il ministro degli Esteri della Germania, Frank-Walter Steinmer, hanno sollevato le proprie preoccupazioni. "L'Ue intensifichi gli sforzi in Libia per evitare il peggio" ha detto la Mogherini; "Se la Libia collassa ci sarebbero conseguenze drammatiche per il  Sud Europa", ha affermato Steinmer. "Allarmi pienamente condivisibili e che da mesi rilanciamo  all'attenzione dei vertici del governo italiano e della comunità internazionale. A pronunciare queste parole, però - conclude Pagano -, sono coloro che dovrebbero contribuire a tradurre in concreto queste buone intenzioni". Roma, 15 dicembre2014 - (Nova)

@alepaganotwit

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Giugno 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter