Venerdì, 18 Settembre 2020


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Culle per la vita. Pagano: "Potenziare questo servizio per salvare la vita a tanti neonati"

CALTANISSETTA – "Quando due anni fa abbiamo rilanciato il tema delle Culle per la vita il nostro obiettivo era quello di dare la giusta valenza sociale e culturale all’iniziativa, nata per strappare i bambini all’abbandono, e per diffondere un forte messaggio simbolico in difesa della vita.

Oggi siamo orgogliosi e soddisfatti nel constatare che i nostri sforzi sono stati premiati ed hanno finalmente un risultato concreto, annunciato venerdì scorso nel corso di un convegno, dall’assessore regionale alla Sanità, Roberto LaGalla, al quale va il nostro plauso per il suo impegno e la sua sensibilità".

Lo ha dichiarato l’on. Alessandro Pagano, responsabile organizzativo di Forza Italia in Sicilia, da sempre sostenitore di "Culle per la vita", iniziativa lanciata nel 2005 attraverso il convegno "I figli della ruota", organizzato a Palazzo Steri di Palermo, con una sinergia tra il Movimento nazionale per la vita e l’assessorato regionale ai Beni culturali, all’epoca guidata dall’on. Pagano.

Le "Culle per la vita" sono strutture già operative da anni in tutta Italia, in grado di accogliere quelle madri che non possono o non vogliono riconoscere il proprio figlio né partorire in ospedale. A Palermo, il servizio, unico nel Meridione e a carico dei volontari del Movimento per la Vita, è attivo a Palermo nell’Istituto delle figlie della carità di San Vincenzo nel quartiere Noce.

"A Palermo – ha continuato l’on. Pagano - la Culla per la vita è stata dotata di un servizio di video sorveglianza collegato con il 118 e di due targhe segnaletiche luminose. In questo modo le madri in difficoltà potranno lasciare il loro bambino in completa sicurezza e nell’anonimato visto che le telecamere inquadreranno solo le mani di chi adagia il neonato nella culla. E’ un grande successo ma soprattutto e una risposta al fenomeno dei bambini appena nati gettati via che è in netta crescita. Faremo di tutto per aprire una culla in ogni città siciliana per fornire il segno visibile di una società che sa accogliere e che costruisca, allo stesso tempo, una nuova cultura dell’adozione. Le culle possono salvare la vita a tanti neonati che hanno come tutti noi il diritto di vivere. Le amministrazioni, la politica e la società hanno l’obbligo civile e morale di accogliere questi bambini per garantire loro un futuro degno e per permettere loro di diventare uomini. Leggere sui giornali notizie di madri che abbandonano i propri figli è drammatico. Il nostro impegno è dunque di potenziare sempre di più le culle della vita e di promuovere queste strutture in ogni provincia e in ogni città. L’auspicio – ha concluso l’on. Pagano – è che i mezzi di informazione diano più spazio a questa iniziativa per offrire a tante altre mamme in difficoltà una chance in più: basterebbe moltiplicare e pubblicizzare adeguatamente le culle per promuovere la creazione di altre strutture in grado di permettere alle madri che non vogliono il figlio di lasciarlo in assoluto anonimato e nello stesso tempo al sicuro".

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Settembre 2020 Prossimo mese
L M M G V S D
week 36 1 2 3 4 5 6
week 37 7 8 9 10 11 12 13
week 38 14 15 16 17 18 19 20
week 39 21 22 23 24 25 26 27
week 40 28 29 30
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter