Lunedì, 10 Dicembre 2018

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

#migranti: indegna #tratta #donne, ma #femministe mute

 

 

 

"Quattro extracomunitari condannati a Palermo a 26 anni di carcere per la tratta di giovani nigeriane.


Tre loro connazionali e un ghanese, una vera associazione a delinquere, reclutavano donne appena sbarcate in Italia, anche nel centro accoglienza di Siculiana nell'agrigentino, costringendole poi alla prostituzione, pure con riti voodoo.

L'indegna tratta delle donne, la violenza e la riduzione in schiavitù, lo sfruttamento della prostituzione sono tra le principali piaghe dell'immigrazione clandestina, che interessa soprattutto le donne nigeriane. La Bonino però, la Boldrini e le femministe del nuovo millennio, che hanno sfilato in questi giorni pro i migranti e contro i fascisti immaginari, continuano volutamente a ignorare questa emergenza legata all'immigrazione clandestina. Quella stessa immigrazione incontrollata che loro promuovono e che vorrebbero regolarizzare con maxi sanatorie.

Stop invasione, sì a immigrazione regolare e canali umanitari. Stop delinquenza, più sicurezza e difesa delle donne".

Così il deputato Alessandro Pagano, capolista alla Camera per la Lega-Salvini premier nei collegi plurinominali di Palermo città e di Agrigento, Caltanissetta, Gela, Mazara.

Palermo, 19 febbraio 2018

@alepagnotwit

 

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Dicembre 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1 2
week 49 3 4 5 6 7 8 9
week 50 10 11 12 13 14 15 16
week 51 17 18 19 20 21 22 23
week 52 24 25 26 27 28 29 30
week 1 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter