Martedì, 21 Maggio 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Orientamento scolastico. Quali certezze nei processi educativi?

 Convegno Provinciale di aggiornamento del Personale Docente sul tema:

"Orientamento scolastico. Quali certezze nei processi educativi?"

Organizzato dal Provveditorato agli Studi di Caltanissetta e dall’Istituto Comprensivo "L.Capuana")

Traccia della Relazione dell’On.le Alessandro Pagano – Ass. Reg. al Bilancio e alle Finanze

Nei ritmi sempre più problematici e veloci della società complessa tutti, a maggior ragione nelle scuole, hanno bisogno di orientamento e quindi di chi orienta.

  1. La società complessa:
    • società che affonda le radici nella filosofia della modernità seminando angosce e solitudini;
    • società che asserva l’uomo all’economia, all’edonismo e al benessere;
    • società dominata dalla tecnocrazia, del super-capitalismo e del super-io;
    • società impoverita sotto il profilo interiore e morale.  

    "Una presunta cultura della qualità della vita interpreta la vita in termini di efficienza, globalità, consumismo e bellezza separata dalla dimensione spirituale" (Evangelium Vitae 12).

  2. L’autorealizzazione preclude una dedizione al prossimo e costringe all’isolamento, allo scompenso, all’ansia.
  3. La mancanza di un fine fornisce precarietà all’esistenza. L’uomo che ricerca solo l’autorealizzazione teme per l’insuccesso. Il Prossimo viene visto solo come strumento per l’autorealizzazione.
  4. I giovani patiscono le conseguenze di questi input culturali disorganici (informazione, sollecitazioni etc) e per loro l’orientamento non può essere solo quello scolastico, nel senso che ci vuole molto di più!
  5. L’orientamento non può costruire "cattedrali nel deserto" cioè cose inutili o obsolete, ma deve mirare ad osservare il reale e prevedere il futuro, all’interno dei contesti storici e territoriali.
  6. L’orientamento deve andare nella direzione di una prospettiva della vita. Al mondo giovanile bisogna dare Valori. Bisogna scavare dentro l’uomo e costruire un "ethos". "Senza etica e morale ogni prospettiva rischia freddezza meccanica e la delusione delle ragioni del cuore" (Blaise Pascal).
  7. Ri-educare la nostra società attraverso un nuovo percorso pedagogico:
    • la vita non può essere un lecca-lecca;

    "Considero una sfortuna avere privilegi da bambini. Educare ad una vita spartana è il miglior bagaglio da dare ai figli!" (Carlo Rubbia);

    • - i genitori riabituino i figli al senso del sacrificio:

    "Il genio è solo l’1%; il resto è sudorazione!" (Thomas Alva Edison);

    • la società deve riabituare alla meritocrazia e alla responsabilità:

    "Il sacrificio è palestra di successo".

  8. Le giovani generazioni sono a rischio sociologico:
    • - deresponsabilizzazione (esempio: nel programma "saranno famosi" gli sconfitti spessissimo non accettano sconfitta e giudizio);
    • - destrutturazione (perdita dei valori);
    • - defuturizzazione (scarsa fiducia sul futuro ed incapacità di programmarlo).
  9. Abbiamo perso la nostra identità cristiana.

I giovani esigono modelli forti. Una società senza punti di riferimento è come un deserto. I genitori, i docenti, gli educatori in generale ritornino ad essere guida.

Non ci sono dubbi sul fatto che disagi e insicurezze giovanili sono da attribuire alla responsabilità degli adulti.

Valori di successo: Amicizia, Onore, Lealtà, Patria, Famiglia, Solidarietà, senso della Vita, Sacrificio. (Il Signore degli Anelli – Tolkien)

CONCLUSIONI

Bisogna orientare creando nuove opportunità, nuovi strumenti, nuove vie al futuro, nuovi percorsi di studio, ma soprattutto "ricercare il senso della vita ritrovando una dimensione superiore" (Frankl).

Che l’orientamento diventi "un istigazione al nostro dovere di uomini".

I formatori che siano Uomini, cioè essere Uomini per formare veri Uomini.

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Maggio 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 18 1 2 3 4 5
week 19 6 7 8 9 10 11 12
week 20 13 14 15 16 17 18 19
week 21 20 21 22 23 24 25 26
week 22 27 28 29 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter