Mercoledì, 30 Settembre 2020


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Perché voterò’ NO domenica prossima al quesito referendario:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2’ Motivo) Diminuendo di 1/3 circa il numero dei parlamentari, aumenterà di 1/3 minimo l’ampiezza del proprio collegio.


Facciamo un esempio: il mio collegio attuale comprende la provincia di Caltanissetta ed Agrigento e già così il collegamento fra il parlamentare  e i cittadini del medesimo territorio, risulta alquanto faticoso (e chi mi conosce sa che sono un gran lavoratore).

Dopo la eventuale riforma costituzionale,  al mio collegio si aggiungerebbe anche la provincia di Trapani. Ma come faranno i cittadini di un territorio così vasto e che hanno bisogno di legittime istanze (strade, scuole, servizi etc etc) a dialogare con il loro parlamentare di riferimento? È più che evidente quindi che ad essere penalizzati saranno i cittadini e le istituzioni municipali. I potenti invece non avranno problemi.

Ricordo altresì la motivazione numero 1) che ho fornito ieri. In caso di vittoria del NO, verrà data una spallata al governo giallo rosso #Conte Pd 5srelle. #ioVotoNO

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Settembre 2020 Prossimo mese
L M M G V S D
week 36 1 2 3 4 5 6
week 37 7 8 9 10 11 12 13
week 38 14 15 16 17 18 19 20
week 39 21 22 23 24 25 26 27
week 40 28 29 30
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter