Venerdì, 21 Giugno 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

OGGI FESTA DEL LAVORO.

 

 

 

 

 

Voglio ricordare questa festa in maniera originale! Con un segnale chiaro su come interpretare i tempi attuali e portando l’esempio di:

 

1) San Giuseppe lavoratore, padre putativo di Gesù;  2) Tucker Carlson, il giornalista più famoso d’America; 3) Giorgia Meloni, nostro Presidente del Consiglio.


 

1) San Giuseppe è simbolo del lavoro e dei buoni lavoratori. Lui ricercava Il bene che è caratterizzato da ordine, calma, tranquillità, pace, dall’assenza di conflitto, purezza […].

Il male è caratterizzato dai loro opposti: violenza, odio, disordine, divisione, disorganizzazione, impurità. Quindi, se sei d’accordo con chi realizza quest’ultimo tipo di risultati, ciò che davvero sostieni è il male.

2) Tucker Carlson è stato licenziato da Fox News, perché gli fu detto di non usare mai la parola “Dio” in onda. Hanno contato quante volte aveva disobbedito.

Il proprietario di Fox, il plurimiliardario Murdoch è andato in BESTIA (mai come adesso è il caso di dirlo), perché Carlson in occasione del 50° anniversario della Heritage Foundation, importante think tank conservatore, si è lanciato in un discorso di 34 minuti di fuoco, improntati sul concetto di BENE e di MALE IN un discorso in cui politica e teologia si sono fusi.

Carlson ha spiegato l’indispensabilità della preghiera  in un passaggio-chiave del suo discorso: «Se ci sono persone che dicono: Ho un’idea, castriamo la prossima generazione, mutiliamo sessualmente i bambini”, mi dispiace ma questo non è un dibattito politico, non ha niente a che fare con la politica […]. Quando il segretario al Tesoro, si alza e dice: “Sapete cosa potete fare per aiutare l’economia? Abortire”. Beh, in realtà è come un principio azteco. Qual è lo scopo del sacrificio di bambini?”

«Non stupisce che l’ineffabile Alexandra Ocasio-Cortez», scrive Bonifacio Castellane su La Verità, «abbia commesso l’ennesima gaffe dichiarando, nel Paese del Primo emendamento, come sia giusto e come ottenga ottimi risultati “il lavoro di boicottaggio” adottato nei confronti di un giornalista per il quale “non poteva succedere cosa migliore” che il suo licenziamento».

Intanto, con la sua prima dichiarazione dopo il suo allontanamento dalla rete, l’ex conduttore di Fox News ha già infranto un record: un suo video postato su Twitter, della durata di poco più di due minuti, ha raggiunto quasi 77 milioni di visualizzazioni.

Lanciando un guanto di sfida alla totalità dei mainstream media, il conduttore ha affermato che «i grandi temi, quelli che definiranno il nostro futuro, non vengono praticamente discussi […], dibattiti del genere non sono ammessi dai media americani», tanto che «gli Stati Uniti improvvisamente somigliano molto a uno Stato a partito unico».

3) Giorgia Meloni, il nostro premier, convocando il consiglio dei ministri giorno 1 maggio ha detto: “credo sia un bel segnale onorare con il nostro impegno, in questo giorno di festa, i lavoratori e le risposte che attendono. E vorrei ricordare al segretario Landini  (aveva detto che lla Meloni era arrogante perché aveva convocato il consiglio dei ministri proprio oggi) che il primo maggio ci sono molte persone che lavorano, dai camerieri ai medici, dalle forze dell'ordine fino ai tecnici che consentono lo svolgimento del concerto di piazza San Giovanni.”

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Giugno 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter