Giovedì, 30 Maggio 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

DURO COLPO AL COLONIALISMO FRANCESE.

 

 

 

 

 

 

 

 

IL NIGER SI RIBELLA ALLO SFRUTTAMENTO E CON UN COLPO DI STATO TAGLIA I RAPPORTI CON MACRON.


Tutti gli addetti ai lavori concordano nel dire che il Niger farà scuola e tanti altri Stati africani andranno alla ricerca di nuovi equilibri politici internazionali ponendo fine ad un vergognoso sfruttamento secolare dell’Africa.

Il Niger è una nazione al centro dell’Africa che quasi nessuno conosce ma che ha una caratteristica unica: è il più grande bacino di uranio del mondo!

Il Niger è stato da sempre una colonia francese e fornisce alla stessa l’uranio necessario per far funzionare le centrali nucleari; cioè senza l’uranio del Niger, la Francia si trova senza energia!

Tanto è importante per i francesi questo Paese, che da sempre i transalpini hanno hanno installato una grossa base militare.

La convenienza economica per i francesi è enorme; si pensi che l’uranio estratto viene venduto dalle società concessionaria (ovviamente francese) a 218 $, ma di questi solo 11 $ vengono accreditati al governo del Niger.

È inconcepibile un rapporto di affari dove il 95% è in mano a chi ha le basi militari e solo il 5% rimane in capo al paese che lo produce.

Ecco spiegato il colpo di Stato che ha destituito  il precedente governo fantoccio sostenuto da Parigi.

Il  primo atto politico del nuovo governo militare è stato quello di prendere le distanze dalla Francia, dall’America, dall’Unione Europea.

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Maggio 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 18 1 2 3 4 5
week 19 6 7 8 9 10 11 12
week 20 13 14 15 16 17 18 19
week 21 20 21 22 23 24 25 26
week 22 27 28 29 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter