Martedì, 12 Dicembre 2017

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Anno 2008

Contro ogni demente politica culturale è necessario animare la società con una fede che diventi cultura

Ogni anno a Natale è sempre la solita storia, c'è sempre qualcuno che vuole passare protagonista. Ci riferiamo alla scelta degli asili di Ravenna che, 17 su 22, hanno proibito il presepe in classe.

Leggi tutto...

 

La Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, i gay e la Chiesa cattolica

(ascolta l'audio) - La proposta francese di chiedere alle Nazioni Unite di eliminare ogni discriminazione sull’omosessualità in tutte le parti del mondo e di far inserire l’aborto tra i diritti universali dell’uomo, è stato il tema centrale dell’Onu in occasione del 60° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo (fu firmata a Parigi il 10 dicembre 1948).

Leggi tutto...

   

La rivolta degli Sky...zzati

(ascolta l'audio) - Con il Decreto Legge n. 185 del 29/11/2008, recante misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale, il Consiglio dei Ministri ha aumentato l’IVA sui contratti Sky, portandola dal 10 al 20%.

Leggi tutto...

   

La Social card è una buona legge per chi è in difficoltà, ma la sinistra salottiera e snob non lo vuol capire

(ascolta l'audio) - Una delle più apprezzate leggi del Governo Berlusconi è quella che ha istituito la Social Card.

Si pensava che questo specifico intervento, che permette alle famiglie più povere, quelle che sono a livello di pura sussistenza e che non arrivano nemmeno alla terza settimana, fosse apprezzato anche dall’opposizione e invece non è stato cosi!

Leggi tutto...

   

Zapatero e la revolución del controsenso

(ascolta l'audio) - È ormai noto che a Valladolid (Spagna) saranno rimossi i Crocifissi dalle aule di una scuola, come da sentenza di qualche giorno fa di un giudice spagnolo che ritiene, come ha scritto, che "la presenza di questi simboli nelle zone comuni del centro educativo pubblico, dove ricevono istruzione minorenni in piena fase formativa dell’intelletto e della volontà, può provocare in loro la sensazione che lo Stato sia più vicino a talune confessioni piuttosto che ad altre confessioni".

Leggi tutto: Zapatero e la revolución del controsenso

   

E' ufficiale: l'Italia non è più un paese di diritto ma di "delitto"

(ascolta l'audio) - Da giovedì 13 novembre guai ad avere un incidente o un ictus, rischieremmo di aver soppressa la nostra vita. Per la prima volta nella Repubblica Italiana si può morire per una sentenza della Magistratura. Con una sentenza della Corte Suprema infatti è stato autorizzato lo stop all’alimentazione e all’idratazione ad Eluana Englaro, la ragazza in coma da 16 anni.

Leggi tutto...

   

A scuola dal "Parlamento della legalità"

(ascolta l'audio) - Il 27 ottobre scorso, presso la splendida sala gialla del Palazzo dei Normanni sede dell’Assemblea Regionale Siciliana, si è inaugurato l’anno accademico del Parlamento della Legalità, alla presenza del Presidente del Senato Renato Schifani e del Presidente dell’ARS Francesco Cascio, oltre che di numerose personalità della politica e della cultura.

Leggi tutto...

   

Proteggere le scuole paritarie per aiutare le famiglie

(guarda il video) - Si parla tanto di sostenere le famiglie, specie in questo momento di crisi finanziaria. Le stesse fanno fatica ad arrivare a fine mese, ritengo che alla luce di questo primario disagio il Governo ha il dovere di adottare tutte le misure che favoriscono lo sviluppo, tenendo conto delle necessità delle casse statali, e di tutelare la famiglia, nucleo fondamentale della nostra società.

Leggi tutto...

   

4 Novembre: una memoria necessaria ma...

(guarda il video) - Il 4 novembre è la festa delle forze armate e della Patria ma è anche il novantesimo anniversario della vittoria del nostro Paese nella prima guerra mondiale. Una volta il 4 novembre era festa, nel senso classico del termine; le scuole erano chiuse, i negozi pure e non si andava a lavorare.

Leggi tutto...

   

L'università degli sprechi, delle clientele e delle ideologie

(guarda il video) - Il governo Berlusconi parte dai numeri, cioè dalla realtà e non dall’ideologia, per dare una risposta al grande problema dell’Università. Tutti i dati dicono che l’università spende tanto, ma i risultati sono molto scarsi, siamo indietro rispetto a tanti altri Paesi.

Leggi tutto...

   

Pagina 1 di 6

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Dicembre 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1 2 3
week 49 4 5 6 7 8 9 10
week 50 11 12 13 14 15 16 17
week 51 18 19 20 21 22 23 24
week 52 25 26 27 28 29 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter