Mercoledì, 19 Giugno 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Anno 2008

E' sparita la croce svizzera

La Federazione Gioco Calcio Svizzera, da qualche anno, si è sbarazzata della vistosa croce bianca dalla maglia rossa della loro nazionale di calcio. Stessa cosa hanno fatto anche i dirigenti catalani del Barcellona di Ronaldinho, togliendo dal loro scudetto la croce rossa di S. Giorgio. Passando nel campo della sanità, sembra che anche la Croce Rossa Internazionale voglia abbandonare il loro famoso simbolo per sostituirlo con una specie di trapezio.

Leggi tutto...

 

Esercito: le divise danno fastidio solo ai delinquenti

"Quando i cittadini vedono una divisa si sentono più tranquilli", ha detto il sottosegretario all’interno Alfredo Mantovano difendendo la scelta del governo di utilizzare i militari per garantire la sicurezza nelle grandi città, il sottosegretario assicura naturalmente che il decreto legge non viola nessuna norma democratica, a preoccuparsi dovranno essere solo i delinquenti e non le persone perbene.

Leggi tutto...

   

"Perchè non bisogna andare alle Olimpiadi"

L’invito parte dall’Associazione di volontariato "Nuoveonde" che ha lanciato una campagna di sensibilizzazione (che non è una richiesta di boicottaggio delle Olimpiadi in quanto ciò spetterebbe ai governi) a favore della libertà in Cina.

Chissà quando capiremo che i guai del mondo sono anche nostri. Questa iniziativa "Nuoveonde" vuole far prendere coscienza della grave violazione dei diritti umani che in Cina avviene da decenni e che ancora oggi prosegue.

Leggi tutto...

   

Il riscatto dell'Italia inizia dall'educazione

Non è un mistero che l’Italia stia attraversando un brutto momento e non solo economico. Serve un riscatto, ma da dove cominciare? Gli analisti più profondi e lungimiranti concordano sul bisogno di ripartire da una rinnovata sfera educativa.

Il rapporto educativo si basa sulla testimonianza di ciò che i padri danno ai figli e di ciò che gli educatori degli educatori danno ai giovani. Infatti, "l’emergenza educativa che cosa è, se non l’interruzione, lo spezzarsi di questo racconto che una generazione deve fare all’altra?" dice Benedetto XVI.

Leggi tutto...

   

Cina: si liberino gli schiavi dai Lao Gai

Il nostro amico Marco Respinti, redattore de Il Domenicale, ci ha confidato che in settimana avrebbe incontrato Harry Wu, sopravvissuto a un campo di concentramento (Lao Gai). Il professore Harry Wu è oggi il più conosciuto dissidente cinese grazie alle campagne contro i campi di lavoro e alle denunce dei traffici di organi umani espiantati ai condannati a morte cinesi.

Leggi tutto...

   

Chi è veramente Barack Obama? Lente di ingrandimento sul candidato democratico alla Casa Bianca

Sempre più stupefacenti le assurde contraddizioni che pervadono la campagna elettorale condotta da Barack Obama, candidato democratico alla Casa Bianca.

I suoi discorsi, ripresi e riportati dalla stampa mondiale, illustrano magistralmente i repentini "cambi di idee" e la "purezza ideologica" tipica di una certa sinistra estrema.

Nonostante ciò, i faziosi osservatori europei vedono nel candidato Obama il probabile vincitore alla corsa verso la presidenza della Casa Bianca, dimenticando di scavare sul suo percorso politico.

Leggi tutto...

   

Conversioni da massa degli islamici al cristianesimo

Non è una bufala, qualche settimana fa il settimanale Il Domenicale ha lanciato una notizia veramente sensazionale: «Si fanno cristiani 667 islamici all’ora, 16mila al giorno, 6 milioni all’anno. Sono numeri enormi». Se i fatti sono questi la preoccupazione per una presunta invasione islamica dell’Europa per certi versi, può essere meno preoccupante.

Non è facile fare delle stime precise, visto i pericoli cui va incontro chi abbandona la fede islamica, ma le notizie disponibili lasciano intuire un fenomeno rilevante, forse persino in grado di modificare clamorosamente il futuro del mondo.

Leggi tutto: Conversioni da massa degli islamici al cristianesimo

   

Perchè la pornografia genera la violenza sessuale!

Veniamo dal funerale di Lorena Cultraro, la ragazza "uccisa dai suoi tre amici dopo aver fatto sesso", per citare uno dei suoi assassini. Abbiamo colto a Niscemi come dovunque, sconforto, sfiducia e dolore rispetto ad una società che degrada sempre di più! Tutti chiedono interventi energici. Siamo convinti che il Governo debba affrontare vigorosamente questo problema, ma siamo convinti altresì che il problema non sta nella repressione (senz’altro giusta e senza sconti) quanto in un intervento alla radice attraverso un'educazione del rispetto della persona.

Leggi tutto...

   

Lettera Aperta al neo Ministro all’Ambiente Stefania Prestigiacomo

Cara Ministra,

il 22 aprile si è festeggiato in tutto il mondo la Giornata della terra (Earth Day) una sorta di grande sabba collettivo che ha coinvolto 174 paesi. Da Tokyo a New York, passando per Roma, tante persone sono state coinvolte in feste, concerti, mostre, appelli, e amenità simili. Il tutto per chiedere ai governi delle nazioni industrializzate azioni concrete al fine di fermare il disastro ambientale.

Leggi tutto...

   

Candidati, raccontate la vostra vita

Leggendo il pezzo Se McCain vuole vincere racconti la sua vita, di Karl Rove, sul quotidiano online l’Occidentale, abbiamo avuto la conferma di quello che tanti pensano da molto tempo: per votare un candidato sarebbe fondamentale oltre all’appartenenza politica, conoscere soprattutto la propria vita, almeno le mosse più importanti che lui ha fatto prima di candidarsi.

Leggi tutto...

   

Pagina 4 di 6

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Giugno 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter