Lunedì, 16 Maggio 2022


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Anno 2009

Per l'Iran, contro ogni dittatura

Sempre più persone cominciano a sperare che finalmente anche in Iran la dittatura abbia a finire.

Qualche settimana fa Lucia Annunziata su La Stampa descrivendo le manifestazioni dei sostenitori di Mousavi contro il dittatore Ahmadinejad, affermava "Esattamente come a Pechino, vent’anni fa i carri armati che ripulirono la piazza Tienanmen ufficializzarono agli occhi del mondo la debolezza del governo cinese, così a Teheran la repressione feroce di una ribellione contro l’esito elettorale rende visibili le crepe aperte nel governo di Ahmadinejad".

Leggi tutto...

 

Siamo sulle strade di un Sud finalmente liberato dalla dittatura camorristico-mafiosa

La recente visita a Caltanissetta del Sottosegretario al Ministero degli Interni con delega alla Pubblica Sicurezza Alfredo Mantovano e la sua splendida relazione davanti oltre 1200 persone affascinate ed entusiaste per le sue parole mi hanno convinto a parlare su questo argomento e sullo straordinario momento che sta attraversando il Sud nella sua lotta di liberazione verso la dittatura mafiosa e camorristica.

Leggi tutto...

   

A 20 anni dalla strage di Tienanmen. Il nostro ricordo ai martiri che lottarono per la libertà e la pace in Cina

Si celebra in questi giorni il 20° anniversario della strage di Piazza Tienanmen.

In quei giorni di caldo e afoso giugno gli studenti universitari di Pechino che chiedevano più democrazia e cibo, (ormai nelle mense non si mangiava più) furono massacrati dall’esercito cinese. La polizia di Pechino infatti si rifiutò di sparare sugli studenti inermi e per compiere quel massacro il PCC (Partito Comunista Cinese) inviò militari da altre regioni, che pare furono anche drogati per fare il criminale servizio.

Leggi tutto...

   

E' finito anche quest'anno scolastico e l'educazione rimane il vero problema della scuola italiana

E’ finito anche l’anno scolastico 2008/2009 e ancora una volta da parte di tutti (genitori, insegnanti, figli…) emerge forte il bisogno che venga trattato l’argomento "educazione" visto che tanta preoccupazione desta nelle famiglie italiane.

Scrive Francesco Agnoli che Educare è condurre da qualcosa verso qualcos’altro, o se si vuole, condurre da una storia, da un passato, da una tradizione, verso un futuro.

Leggi tutto...

   

Interrotto il traffico di carne umana

Forse dalla settimana scorsa si è messo fine al più grande traffico umano della storia. Giustamente il ministro Maroni ha parlato di giornata storica per l’Italia, perché per la prima volta è stato interrotto il turpe traffico di clandestini tra le coste libiche e le coste italiane. "Per la prima volta siamo riusciti a rimandare direttamente in Libia i clandestini che abbiamo trovato in mare su tre barconi.

Leggi tutto...

   

Il sano realismo della Destra sulla sicurezza

Certi settori del mondo cattolico non sono convinti delle misure di sicurezza del Governo Berlusconi. Non molte settimane fa un certo fastidio avevano suscitato le pesanti dichiarazioni di monsignor Marchetto, Segretario del Pontificio consiglio per i migranti, a proposito del pacchetto sicurezza di Maroni. Aveva parlato di "abdicazione dello Stato di diritto" e di "rischio della criminalizzazione dei migranti".

Leggi tutto...

   

Una nuova pedagogia per cancellare i cattivi maestri. Un commento in margine al programma dei campi scuola voluti dal Ministro Meloni.

 



La cultura dell’impegno in alternativa alla cultura dell’indifferenza; l’educazione alla cittadinanza da contrapporre al bullismo o al nichilismo; il volontariato, la disciplina e la meritocrazia vincenti rispetto all’assenza dei valori e all’anarchia.


Leggi tutto...

   

Il Razzismo in Italia fra false accuse e inconfutabili verità

In margine allo slancio ideale del nostro popolo e dei pessimi comportamenti di un certo mondo calcistico.

Il Commissario del Consiglio d’Europa Thomas Hammarberg, il 20 Aprile u.s. in occasione della vicenda PINAR (il cargo turco con 154 clandestini a bordo) ha affermato che gli italiani sono razzisti e xenofobi.

Leggi tutto...

   

Per una concordia e per una autentica unità nazionale è necessario un 25 Aprile anticomunista

Il 25 Aprile è appena passato e la maggior parte degli italiani lo ha trascorso assieme alle famiglie in campagna, per nulla coinvolti da una data che in linea teorica è fondamentale per il nostro Paese.

Perché gli italiani non sentono questa festa? Quali sono i motivi?

Leggi tutto...

   

La nuova barbarie

Due settimane fa sono partiti i primi processi in cui il Comune di Milano si è costituito parte civile contro i graffitari. Con questo termine vengono indicati artisti, ma molto più spesso vandali, che spray alla mano lasciano le loro scritte su muri pubblici e privati.

Leggi tutto...

   

Pagina 3 di 5

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Maggio 2022 Prossimo mese
L M M G V S D
week 17 1
week 18 2 3 4 5 6 7 8
week 19 9 10 11 12 13 14 15
week 20 16 17 18 19 20 21 22
week 21 23 24 25 26 27 28 29
week 22 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter