Giovedì, 30 Maggio 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Fino al 2004

«Guntram» di Strauss, prima italiana

CATANIA (Tratto da "La Sicilia") - Non è «Norma», non è «Traviata», non è «Bohème». E' «Guntram». autentica perla di un Richard Strauss giovane (la «prima» a Weimar nel 1894) mai eseguita in Italia e che financo le platee germanofone, in testa l'Austria e la Germania, hanno ascoltato solo in forma di concerto. Sarà infatti «Guntram» ad inaugurare la stagione d'opere e balletti 2005 del Teatro Massimo Bellini che l'ha illustrata ieri, presenti il commissario ad acta, Gaetano Pennino ed il direttore artistico. Piero Rattalino.

Leggi tutto...

 

Trentatré restauri, molti al traguardo A nuova vita i tesori di città e provincia

(Tratto da "Giornale di Sicilia") - Sono quelli coordinati dalla Sovrintendenza. A un passo dalla consegna, a Palermo, gli oratori di Santa Cita, San Pietro e Paolo e il Castello della Cuba. Appalti anche a Termini, Misilmeri, Caccamo

Ci sono tesori nascosti e meraviglie arcinote. Dipinti paragonabili agli splendori di Giotto (e finora per lo più sconosciuti) e chiese come San Giovanni degli Eremiti, cartoline di Palermo. E ci sono nove cantieri prossimi alla chiusura, altri a un passo dal traguardo. Altri ancora alla vigilia della partenza. In tutto diciannove appalti in corso. Due gare appena aggiudicate. Dodici pratiche che viaggiano verso il bando di gara. Trentatrè restauri, che la Sovrintendenza coordina.

Leggi tutto...

   

L'assessore Pagano ha fretta di commissariare i teatri

PALERMO (Tratto da "Giornale di Sicilia") - L'assessore regionale ai Beni Culturali, Alessandro Pagano ha in programma per la prossima settimana una serie di incontri con i sindacati di categoria, le associazioni e gli altri soggetti istituzionali per fare il punto della situazione sul Teatro Massimo «Vincenzo Bellini» di Catania. «È mia intenzione concludere al più presto i commissariamenti dei teatri siciliani. Non è possibile, infatti, mantenere queste situazioni eccezionali che ho ereditato e che si protraggono da troppo tempo - ha detto tra l'altro l'assessore».

   

Una tantum: Pagano si impegna. Soldi entro il mese di marzo

(Tratto da "Giornale di Sicilia") - «Tgs E NOI». Arrivano anche se con due anni di ritardo i contributi regionali per le famiglie a basso reddito che hanno iscritto i figli nelle scuole statali

PALERMO. Arriveranno con due anni di ritardo, ma arriveranno. I contributi regionali per le famiglie a basso reddito che hanno iscritto i propri figli nelle scuole statali «saranno consegnati ai legittimi destinatari entro marzo 2005». Lo ha confermato l’assessore regionale alla Pubblica Istruzione, Alessandro Pagano, partecipando alla trasmissione "TGS e Noi", in onda su Telegiornale di Sicilia ogni venerdì alle 14,25. sono decine le segnalazioni di ritardi cronici arrivati da genitori di tutta la Sicilia, in attesa di sussidi economici. Solo ieri il telefono della redazione è stato tempestato di chiamate da Palermo, Racalmuto, Trapani, Ribera, Menfi, Capo d’Orlando.

Leggi tutto...

   

Il convegno sui valori di un'Europa unita. All'Oasi di Traina Cuffaro e Buttiglione

(Tratto da "Giornale di Sicilia") - Si chiude oggi il «Forum interculturale» della Cittadella

TROINA. Si è aperto lunedì alla Cittadella dell'Oasi con il saluto del sindaco Angelo Trovato, il secondo Forum interculturale, organizzato dal Consiglio d'Europa. L'incontro, che proseguirà fino a stasera quando arriveranno a Troina il presidente della Regione, Salvatore Cuffaro, e il ministro Rocco Buttiglione, riunisce accademici, ricercatori, studiosi, rappresentanti delle principali religioni e di organizzazioni internazionali, per un confronto sul tema "Valori centrali per il dialogo interculturale attra¬verso un'Europa di tutti i cittadini".

Leggi tutto...

   

L’inquinamento c’è, ma non si registra

(Tratto da: "La Sicilia") - L’Assessore Pagano: Finalmente la commissione paritetica Stato-Regione ha varato i criteri per stabilire la quota di imposte spettante alla Regione. Ora dev’essere approvata dal governo

Alessandro Pagano è attualmente assessore ai Beni culturali, ma sino al 13 agosto, quando c'è stato il valzer degli incarichi, era responsabile del Bilancio regionale e fu lui due anni addietro a spingere per inserire nella Finanziaria dello Stato il principio che le tasse si debbono pagare nelle Regioni dove si opera. Questo principio tuttavia è rimasto inapplicato. Per cui ad esempio si arriva all'assurdo che le raffinerie non solo inquinano l'aria dei rispettivi siti (Gela, polo di Siracusa, Milazzo), ma non pagano neppure le tasse in Sicilia.

Leggi tutto...

   

II caso Buttiglione. Pagano: «E’ in ballo la libertà di tutti»

(Tratto da "La Sicilia") - L'assessore regionale ai Beni culturali e ambientali e alla Pubblica Istruzione, Alessandro Pagano, è intervenuto all'inaugurazione del secondo Forum interculturale, organizzato dal Consiglio d'Europa sul tema: «Valori centrali per il dialogo interculturale attraverso un'Europa di tutti i cittadini». «Mai come adesso - ha affermato Pagano, sollevando fondamentali questioni sulla libertà, partendo dal caso Buttiglione, - il tema di questo Forum è attuale. Nei giorni scorsi il ministro Buttiglione si è trovato al centro di un episodio di discriminazione per avere espresso una personale tesi sull’omosessualità.

Leggi tutto...

   

L’Isola dei Greci

(Tratto da "La Repubblica") - Architettura faceva rima con natura la lezione che viene dal passato.

La struttura urbana e architettonica come riflesso di un pensiero filosofico, improntato ad ordine e chiarezza, profondità e attenta analisi delle relazioni con il luogo. Se la regola edificatoria della rete stradale inventata da Ippodamo da Mileto è da considerarsi un modello assoluto, ancora molti altri sono i concetti desumibili dall'ambito architettonico e urbanistico della Grecia mitica che possono rivelarsi modelli di sorprendente attualità, cui guardare ancor oggi con occhi attenti. Specie quando il dibattito sulla cresta dell'onda è incentrato su rispetto per l'ambiente e Inquinamento, abuso edilizio e sanatoria, legami tra centro e periferie satellite. Tutti problemi posti sul tavolo della vita quotidiana, imbrigliati nel complicato intreccio amministrativo e politico.

Leggi tutto...

   

Dalla Sicilia greca una lezione di urbanistica

AGRIGENTO (Tratto da "La Sicilia") - Un evento che fa il punto sulla ricerca scientifico-archeologica sui cinque secoli - tra VIII e il III sec. a. C. - che per la Sicilia furono tra i più floridi dal punto di vista politico e culturale. Si tratta della mostra «Urbanistica e architettura nella Sicilia greca» che sarà inaugurata oggi (alle 17,30) al Museo archeologico regionale San Nicola di Agrigento. L'esposizione - che durerà sei mesi - presenta oltre trecento reperti archeologici provenienti dai musei siciliani che raccontano la storia dello sviluppo della Sicilia greca, partendo dalle prime forme urbane dell’VIII secolo a.C. per arrivare agli esempi di urbanistica scenografica di ispirazione microasiatica del IV e III secolo a.C.

Leggi tutto...

   

Conferenza di servizi con l'assessore ai Beni culturali

(Tratto da: "Gazzetta del Sud") - Si stringono i tempi per fare riaprire Castello Ursino

«L'obiettivo primario è la riapertura funzionale del Castello Ursino in tempi più rapidi possibile». E' stato questo il concetto ribadito dal sindaco Scapagnini al termine della conferenza dei servizi che si è svolta ieri a Palazzo degli Elefanti alla quale, tra gli altri, era presente anche l'assessore regionale ai Beni culturali Alessandro Pagano.

Leggi tutto...

   

Pagina 4 di 25

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Maggio 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 18 1 2 3 4 5
week 19 6 7 8 9 10 11 12
week 20 13 14 15 16 17 18 19
week 21 20 21 22 23 24 25 26
week 22 27 28 29 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter