Giovedì, 30 Maggio 2024


-



.

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Anno 2005

Lavori a S. Francesco. Oggi la consegna per il restauro della chiesa

(Tratto da "La Sicilia") - Oggi alle ore 16 cerimonia di consegna dei lavori di restauro della Chiesa di San Francesco D'Assisi, in viale Amedeo a Caltanissetta. 1 lavori di restauro, per i quali è stato stanziato un finanziamento complessivo di Euro. 436.855,42 di cui Euro 307.059,88 a base d'asta, avranno una durata di dodici mesi e saranno realizzati dall'Impresa Bellanca di Mussomeli.

Leggi tutto...

 

Il «Classico» è on-line con il Mediterraneo

(Tratto da "Giornale di Sicilia") - Giornalisti e studiosi al convegno organizzato dalla dirigente scolastica Marisa Sedita

Cos'è il Mediterraneo? Tante cose al tempo stesso, non un solo paesaggio, non una sola cultura, più paesaggi più culture al tempo stesso. Questa la sintesi della prima giornata della due giorni, del convegno dal titolo, «II Mediterraneo crocevia di culture on-line», nel corso del quale è stato presentato il giornale on-line del Liceo Classico Ruggero Settimo. Un’idea nata da un progetto Por messo in atto dal Liceo che ha condotto professori e studenti in Marocco e in Tunisia per conoscere studiare e comprendere la cultura di quei luoghi così lontani e pure così vicini. La Preside Marisa Sedita ha ricambiato l’ospitalità invitando per alcune giornate di studio alti dirigenti del ministero dell'istruzione e giornalisti per un confronto con la nostra realtà.

Leggi tutto...

   

Caravaggio va in tv con una fiction in Sicilia. Riprese a Palermo, Messina, Siracusa e Ragusa

(Tratto da "La Repubblica") - UNA fiction su Caravaggio girata in Sicilia, per raccontare il più maledetto e straordinario tra i pittori. Dalla prossima primavera l'Isola presterà il suo set naturale per ripercorrere gli anni più difficili di Michelangelo Merisi da Caravaggio, autore di opere pittoriche che avrebbero cambiato il corso della storia dell'arte, del Seicento e non solo. L'iniziativa vede un accordo di programma, quadro tra assessorato regionale ai Beni culturali e Dipartimento per le politiche di sviluppo del Ministero dell'Economia, con un budget di risorse miste che arriva alla cifra di un milione e mezzo milioni di euro, mentre Rai Fiction contribuirà con 6,4 milioni di euro. Una produzione kolossal, che è stata "dirottata" sulla Sicilia giochi quasi conclusi. Regione Sicilia e governo hanno in programma di investire nei prossimi tre anni una sessantina di milioni per produzioni audio e video.

Leggi tutto...

   

Si inaugura stamane la nuova Rsa dell'Asl 2

(Tratto da "La Sicilia") - Oggi alle 11:30, l'assessore regionale ai Beni Culturali, Ambientali e alla Pubblica istruzione Alessandro Pagano, inaugurerà la nuova Residenza Sanitaria Assistita di via Cusmano a Caltanissetta. "Esprimo grande soddisfazione - ha affermato l'assessore Pagano - per l'inaugurazione di questa struttura che nasce da un finanziamento di tre milioni e mezzo di euro che io erogai nel 1997 da assessore alla Sanità unico centro del genere in Italia da Roma in giù, la Residenza Sanitaria Assistita si propone di restituire il diversamente abile, ed in special modo i malati di Alzheimer, alla socialità, ponendosi come tappa intermedia tra la degenza ospedaliera ed il ritorno a casa del paziente".

Leggi tutto...

   

Nel segno del Caravaggio

Milano (Tratto da "Secolo d'Italia") - Un dicembre artistico sotto il segno di Caravaggio. È arrivata a Palazzo Reale - sede dell'esposizione sul movimento caravaggesco europeo, che ha prorogato la chiusura al 28 febbraio 2006 - una nuova opera del Caravaggio dipinta dal Merisi nel 1609 durante il suo soggiorno siracusano: "II seppellimento di santa Lucia". L'opera attesa fin dall'apertura della mostra sarebbe stata in un primo tempo negata dal direttore dell'istituto centrale per il restauro, la dottoressa Caterina Bon Valsassina, e infine concessa grazie all'intervento dell'assessore alla Beni culturali della Regione Sicilia, Alessandro Pagano.

   

Patera dona al Pepoli un dipinto del '700

(Tratto da "Giornale di Sicilia") - II Museo regionale "Pepoli " si arricchisce di un'altra opera d'arre che contribuirà ad accrescere le collezioni dei pittori locali di età barocca. Lo storico dell'Arte, Benedetto Patera, ha infatti deciso di donare la pala d'altare raffigurante la Crocifissione con la Vergine e San Giovanni, datata 1712, opera dei pittore mazarese Vincenzo Blandina. L'atto dì donazione è stato sottoscritto nei locali dell'assessorato ai Beni culturali ed ambientali di Palermo alla presenza del dirigente generale dei beni culturali ed ambientali ed Educazione permanente, Antonino Lumia.

Leggi tutto...

   

Antonello da Messina a New York: «Come se la Gioconda uscisse dal Louvre e arrivasse negli Usa»

New York (Tratto da "La Sicilia") - Fate questo confronto: il Satiro era stato visitato a Mazara del Vallo da quindicimila persone, all'Expo mondiale giapponese di Aichi da tremilioni e mezzo. Di Antonello da Messina esposti al Met di New York da ieri fino al 28 febbraio saranno ammirati da alcuni milioni: è questo che la Sicilia mostra al mondo. «Non possiamo esportare metalmeccanica - dice l'assessore regionale ai Beni culturali Alessandro Pagano - arte abbiamo e arte facciamo vedere, togliendo la naftalina dai nostri capolavori».

Leggi tutto...

   

L'Annunziata «vola» a New York In mostra la bellezza enigmatica

(Tratto da "Giornale di Sicilia") - Al "Met" Il Capolavoro di Antonello da Messina. L'opera sarà esposta fino al 5 marzo Pagano: «Il nostro patrimonio esportato all'estero richiama così migliaia di turisti»

NEW YORK. Da oggi la Monna Lisa siciliana ricambia lo sguardo dei newyorchesi che fanno visita al Metropolitan Museum. «Perla sua bellezza enigmatica possiamo paragonarla al capolavoro di Leonardo», dice senza enfasi il direttore Philippe de Montebello, nel presentare ai giornalisti l'Annunziata, la principale delle quattro opere di Antonello da Messina in mostra fino al 5 marzo al "Met», una delle istituzioni culturali più famose del mondo. Per la prima volta questi celebri olii del maestro del Rinascimento oltrepassano l'Oceano e sbarcano qui, a due passi da Central Park, fra dipinti del Tiepolo e i disegni di Van Gogh. Dal museo Abatellis di Palermo, abituale sede dell'Annunciata, fino al "Met», il passo non è breve.

Leggi tutto...

   

La Sicilia ammalia New York

(Tratto da "La Sicilia") - Quattro capolavori di Antonello da Messina esposti al Metropolitan Museum da domani sino a tutto febbraio. L'assessore Pagano: «Nuovo clima di collaborazione dopo il contenzioso sui tesori trafugati come quello di Morgantina»

new york. Quattro capolavori di Antonello da Messina saranno esposti al Metropolitan museum di New York da domani sino a tutto febbraio. Il Met è forse il più prestigioso e il più visitato museo del mondo e sarà quindi una vetrina eccezionale per le tavole del maestro siciliano. Come sapete, negli anni ha acquistato reperti clandestinamente venduti da tombaroli siciliani come il celebre tesoro d'argento di Morgantina e parecchi aeroliti della stessa provenienza (gli aeroliti sono coppie di visi, mani e piedi in marmo), e c'è in piedi un contenzioso. Il fatto che ospiti ufficialmente i quadri di Antonello è un segnale importante di collaborazione che prelude ad altre intese.

Leggi tutto...

   

Scavi e turismo nell'Halaesa, stanziati quattro milioni di euro

(Tratto da "Giornale di Sicilia") - Il 20 saranno appaltati i lavori per la valorizzazione e la fruizione del sito archeologico del Parco dei Nebrodi. Contributi destinati a 4 Comuni

TUSA. Saranno appaltati dal Ufficio Unico del Pit 33 Nebrodi, i lavori di valorizzazione per la fruizione del parco territoriale archeologico della Valle dell'Halaesa. Il costo complessivo dell' appalto, che riguarderà i Comuni di Tusa, Motta d'Affermo, Castel di Lucio e Pettineo, compresi gli oneri per la sicurezza, le spese per la progettazione esecutiva e per l'eventuale coordinamento della sicurezza nella fase di progettazione, è di 4.332.294,31 euro, il finanziamento arriva dall'Assessorato regionale Beni Culturali ed Ambientali, diretto da Alessandro Pagano, e dalla Pubblica Istruzione, e previsto nel Programma Operativo Regionale (Por) Sicilia 2000/2006 - Misura 2.01. La somma sarà così ripartita: 3.322.218,43 euro per gli scavi archeologici, 500.805,20 euro per le opere edili, 205.000 euro per le coperture speciali e 199.127,15 euro per impiantì tecnologici. La gara d'appalto per l'affidamento dei lavori si terrà martedì 20.

Leggi tutto...

   

Pagina 2 di 28

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Maggio 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 18 1 2 3 4 5
week 19 6 7 8 9 10 11 12
week 20 13 14 15 16 17 18 19
week 21 20 21 22 23 24 25 26
week 22 27 28 29 30 31
Nessun evento

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter