Giovedì, 22 Agosto 2019

 

-

 

 

-

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Approfondimenti

Il G 8 e le politiche studiate per aiutare il 3° mondo

E’ calato il sipario sul G8 di L’Aquila e a parte gli indiscutibili successi diplomatici dell’Italia e del "padrone di casa", sorge spontaneo commentare alcuni dei risultati.

Il G8 ha preso misure in favore dei Paesi poveri e in particolare per l’Africa. Lo sforzo è stato lodevole, ma ciò non può bastare. Ormai paradossalmente la situazione di povertà per questi Paesi non solo non si arresta ma addirittura, se non si cambia metodo, si potrebbe anche aggravare. Proveremo a spiegare il perché.

Leggi tutto...

   

La Gelmini promette e mantiene: bocciati aumentati e scuole più serie

Si sono appena conclusi gli esami di maturità 2009 e sono già a disposizione le prime statistiche. I non ammessi agli esami di stato sono stati circa 29 mila, quasi il 30% in più dell’anno scorso. Anche la media dei voti si è abbassata e i 100 sono stati il 10% in meno.

Leggi tutto...

   

La FIFA in campo contro Gesù

Sarà esagerata Bat Ye’ Or quando nel suo libro Eurabia edito da Lindau di Torino sostiene che la nostra civiltà europea si sta suicidando perché non fa più figli e perché soprattutto i nostri leader politici, intellettuali, giornalisti si stanno piegando ad una vera e propria islamizzazione del nostro continente, ma quando si sentono notizie come quella della FIFA, il governo mondiale del calcio, che ammonisce la Federazione Brasiliana perché i suoi calciatori al termine della vittoriosa finale nella recente Confederations Cup in Sudafrica, hanno ringraziato Dio con una preghiera collettiva in mezzo al campo, allora la tesi della studiosa non è tanto peregrina.

Leggi tutto...

   

I libertini sono diventati bacchettoni? O sono rimasti farisei?

Da oltre due mesi il Presidente del consiglio Silvio Berlusconi è oggetto di accaniti attacchi sulla sua vita privata guidati dal giornale-partito La Repubblica e dalla sinistra in genere. Nessun dubbio sulla strumentalità dell’attacco, visto che non è la prima volta che cercano di distruggerlo con questioni politiche e giudiziarie. Oggi tocca alla sua vita privata.

Leggi tutto...

   

Per l'Iran, contro ogni dittatura

Sempre più persone cominciano a sperare che finalmente anche in Iran la dittatura abbia a finire.

Qualche settimana fa Lucia Annunziata su La Stampa descrivendo le manifestazioni dei sostenitori di Mousavi contro il dittatore Ahmadinejad, affermava "Esattamente come a Pechino, vent’anni fa i carri armati che ripulirono la piazza Tienanmen ufficializzarono agli occhi del mondo la debolezza del governo cinese, così a Teheran la repressione feroce di una ribellione contro l’esito elettorale rende visibili le crepe aperte nel governo di Ahmadinejad".

Leggi tutto...

   

Siamo sulle strade di un Sud finalmente liberato dalla dittatura camorristico-mafiosa

La recente visita a Caltanissetta del Sottosegretario al Ministero degli Interni con delega alla Pubblica Sicurezza Alfredo Mantovano e la sua splendida relazione davanti oltre 1200 persone affascinate ed entusiaste per le sue parole mi hanno convinto a parlare su questo argomento e sullo straordinario momento che sta attraversando il Sud nella sua lotta di liberazione verso la dittatura mafiosa e camorristica.

Leggi tutto...

   

A 20 anni dalla strage di Tienanmen. Il nostro ricordo ai martiri che lottarono per la libertà e la pace in Cina

Si celebra in questi giorni il 20° anniversario della strage di Piazza Tienanmen.

In quei giorni di caldo e afoso giugno gli studenti universitari di Pechino che chiedevano più democrazia e cibo, (ormai nelle mense non si mangiava più) furono massacrati dall’esercito cinese. La polizia di Pechino infatti si rifiutò di sparare sugli studenti inermi e per compiere quel massacro il PCC (Partito Comunista Cinese) inviò militari da altre regioni, che pare furono anche drogati per fare il criminale servizio.

Leggi tutto...

   

E' finito anche quest'anno scolastico e l'educazione rimane il vero problema della scuola italiana

E’ finito anche l’anno scolastico 2008/2009 e ancora una volta da parte di tutti (genitori, insegnanti, figli…) emerge forte il bisogno che venga trattato l’argomento "educazione" visto che tanta preoccupazione desta nelle famiglie italiane.

Scrive Francesco Agnoli che Educare è condurre da qualcosa verso qualcos’altro, o se si vuole, condurre da una storia, da un passato, da una tradizione, verso un futuro.

Leggi tutto...

   

Interrotto il traffico di carne umana

Forse dalla settimana scorsa si è messo fine al più grande traffico umano della storia. Giustamente il ministro Maroni ha parlato di giornata storica per l’Italia, perché per la prima volta è stato interrotto il turpe traffico di clandestini tra le coste libiche e le coste italiane. "Per la prima volta siamo riusciti a rimandare direttamente in Libia i clandestini che abbiamo trovato in mare su tre barconi.

Leggi tutto...

   

Il sano realismo della Destra sulla sicurezza

Certi settori del mondo cattolico non sono convinti delle misure di sicurezza del Governo Berlusconi. Non molte settimane fa un certo fastidio avevano suscitato le pesanti dichiarazioni di monsignor Marchetto, Segretario del Pontificio consiglio per i migranti, a proposito del pacchetto sicurezza di Maroni. Aveva parlato di "abdicazione dello Stato di diritto" e di "rischio della criminalizzazione dei migranti".

Leggi tutto...

   

Pagina 9 di 30

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Agosto 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2 3 4
week 32 5 6 7 8 9 10 11
week 33 12 13 14 15 16 17 18
week 34 19 20 21 22 23 24 25
week 35 26 27 28 29 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter