Venerdì, 18 Agosto 2017

 

 

 

Seguimi su Facebook e Twitter

Anno 2007

Attentato di Algeri

Gli attentati di Algeri hanno una gravità inversamente proporzionale all'eco che stanno avendo in Italia. Il numero delle vittime, l'individuazione del giorno (ritorna simbolicamente l'11), l'aver aggredito una sede ONU (con un sinistro rinvio alla strage di Bagdad dell'agosto 2003, nella quale fu ucciso il rappresentante ONU Vieria de Mello), la rivendicazione qaidista, e infine - ma non da ultima - la breve distanza in miglia rispetto all'Italia: sono elementi che non possono lasciare tranquilli.

Leggi tutto...

 

CO.DI.R.E.S. - Coordinamento Dipendenti Regione Enti Siciliani

 All'attenzione dei lavoratori agro-forestali antincendio

Cari Lavoratori, con la presente cercheremo di riepilogare e fare chiarezza su quanto è avvenuto da giorno 05/12/07 ad oggi.

Giorno 05-12-07 in occasione della manifestazione da noi organizzata in Palermo sotto l’ARS, grazie al contributo offertoci da migliaia di Lavoratori, siamo riusciti dopo un estenuante giornata di consultazioni a far firmare l’emendamento proposto dall’On. Pagano e da tutto il Gruppo di Forza Italia a tutti i componenti degli altri Gruppi Parlamentari e conseguentemente abbiamo provveduto a farlo presentare in Commissione Bilancio che ad oggi non ha provveduto ad esaminarlo.

Leggi tutto...

   

Con la fiducia i comunitari non nei cpt ma in celle di sicurezza !

Per l’ennesima volta il governo pone la fiducia per superare l’ostruzionismo del medesimo governo contro sé stesso e della maggioranza contro il governo. Il decreto legge è del 1° novembre; il governo ha impiegato 20 giorni per trasmettere la relazione tecnica, costringendo la Commissione Affari costituzionali a iniziare il voto degli emendamenti con enorme ritardo (il che ha comportato il passaggio all’aula senza relatore).

Leggi tutto...

   

Commento in relazione al Comunicato

Non mi stupisce vedere uno scenario di crisi nel settore scolastico come negli altri settori anch'essi penalizzati dalla sinistra.
L'equazione è: sinistra = meno studio + disadattati + centri sociali + anarchici + voti x la sinistra. Impegnamoci per mandarli a casa prima che sia troppo tardi.

Gianfranco Pilato
   

Sicilia: Quasi 5 milioni di abitanti ed il 30,8 % di poveri forse colpa dell’Euro?

 

 

La Sicilia isola e terra di conquista da tante generazioni, dove la storia ha annoverato una molteplicità di popoli che vanno dai greci, agli arabi, ai normanni ed agli italici, oggi soffre più degli altri di una povertà subdola e parafrasata in nome di un € ghiottone che oramai ha buttato nel lastrico migliaia di famiglie siciliane.


 

Leggi tutto...

   

CO.DI.R.E.S - Coordinamento Dipendenti Regione Enti Siciliani

 MANIFESTAZIONE GENERALE DI PROTESTA DEI

LAVORATORI AGRO-FORESTALI ANTINCENDIO

- SIAMO STANCHI DI ESSERE PRESI IN GIRO DA POLITICI E CONFEDERALI DA 30ANNI;

- SIAMO STANCHI DI VEDERE TUTTE LE CATEGORIE DI LAVORATORI STABILIZZATI;

Leggi tutto...

   

Genitori & figli

A cura del dr. Roberto Cafiso

Genitori & figli

   

La campagna no-ogm è contro il bene comune, minaccia l’innovazione e il progresso degli italiani

"La campagna no-ogm organizzata da Mario Capanna è contraria al bene comune all’innovazione ed al progresso del popolo italiano" Lo ha detto Antonio Gaspari, presidente del movimento Cristiani per l’Ambiente (www.cristianiambiente.org) in preparazione dell’incontro, organizzato da Sagri, "Liberi con OGM" tra scienziati, ricercatori e agricoltori che si è svolta ieri a Roma martedì 13 novembre presso l’Hotel Nazionale.

Leggi tutto...

   

Immigrazione - Questo buonismo genera razzismo e nuova povertà

Le stime economiche e il confronto con gli altri paesi europei ci dicono chiaramente che abbiamo bisogno di due-tre milioni di nuovi immigrati nei prossimi decenni. Ma, come qualsiasi risorsa, anche l’immigrazione deve essere gestita con intelligenza e cautela.

Leggi tutto...

   

Il Femminismo radicale spiana la strada all'Eurabia

Forse ho capito perché non c’è stata reazione popolare quando l’anno scorso Hina Salem, ragazza pakistana, fu sgozzata dal padre e dai suoi zii perché faceva una vita troppo occidentale. E perché ad un anno di distanza, al processo di Brescia c’erano poche donne a protestare, Daniela Santanché e uno sparuto gruppo di donne marocchine.

Leggi tutto...

   

Pagina 1 di 2

Cerca nel sito

Appuntamenti

Mese precedente Agosto 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2 3 4 5 6
week 32 7 8 9 10 11 12 13
week 33 14 15 16 17 18 19 20
week 34 21 22 23 24 25 26 27
week 35 28 29 30 31

Social Network

diventa Amico di Alessandro Pagano su Facebook diventa supporter di Alessandro Pagano su Facebook Alessandro Pagano su You Tube Alessandro Pagano su Flickr Alessandro Pagano su Twitter